Air Canada ha sospeso i voli per il Messico e i Caraibi.

0 312

Al 31 gennaio Air Canada ha temporaneamente sospeso i voli verso destinazioni in Messico e nei Caraibie) La misura si applica per 90 giorni, in risposta alle nuove misure adottate dalle autorità canadesi nel processo di limitazione della diffusione di nuovi ceppi di COVID-19.

A seguito di consultazioni con il governo federale, Air Canada ha accettato di sospendere le operazioni verso 15 destinazioni in Messico e nei Caraibi tra il 31 gennaio e il 30 aprile.

Air Canada effettuerà voli di rimpatrio.

Per garantire che i cittadini canadesi non siano bloccati all'estero, Air Canada opererà diversi voli di rimpatrio dalle città colpite.

I voli sospesi saranno da e per le seguenti destinazioni: Cayo Coco, Cancun, Liberia, Montego Bay, Punta Cana, Varadero, Puerto Vallarta, Antigua, Aruba, Barbados, Kingston, Messico, Nassau, Providenciales, San Jose.

In caso di voli cancellati, i clienti riceveranno un rimborso completo perché non ci sono altre alternative.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.