25 febbraio in aviazione: Brindejonc des Moulinais ha cercato di raggiungere due capitali europee.

0 123

Il 25 febbraio 1913, l'aviatore che aveva una licenza di pilota solo dal 23 marzo 1911 (brevetto n. 448), Marcel Georges Brindejonc des Moulinais, tentò di viaggiare in due capitali europee in aereo. Il francese dell'aerodromo di Villacoublay voleva arrivare a Londra e poi a Bruxelles.

Un viaggio in Gran Bretagna e Belgio che non completerà nel tempo desiderato dal pilota. L'aereo era un monoplano Morane-Saulnier con un'elica Chauvière e alimentato da un motore Gnome. Il tempo era sfavorevole, le condizioni non erano ottimali per il volo e la nebbia ha giocato un ruolo decisivo.

Partendo poco dopo le 9 del mattino in Francia, il 25 febbraio 1913, Marcel Georges Brindejonc des Moulinais arrivò all'aeroporto di Hendon esattamente alle 13:55 ora locale. Quanto al resto del suo viaggio a Bruxelles, sarà rinviato. Solo tre giorni dopo, il 28 febbraio, sbarcherà a Bruxelles.

Altri eventi di aviazione il 25 febbraio.

25 febbraio 1969, La Germania ha pagato 5 milioni di dollari a un gruppo terroristico palestinese per riscattare i passeggeri e l'equipaggio di un jumbo jet dirottato il 23 febbraio. Sia i passeggeri che l'equipaggio Lufthansa Il volo 649 e l'aereo, un Boeing 747-230B, sono stati "rilasciati" dopo che i terroristi hanno ricevuto il riscatto. 

Boeing-747-230B-D-ABYD-lufthansa-649
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.