Emirates sta volando con Airbus A380 verso 15 destinazioni quest'estate

0 207

Emirates sta intensificando le operazioni e ampliando i servizi in tutta la rete per soddisfare l'elevata domanda di viaggi di piacere durante la stagione estiva, a causa dell'allentamento delle restrizioni di viaggio. La compagnia aerea ha ricostruito in modo graduale e sicuro la rete di rotte per servire la domanda per il tempo libero, ma anche per aumentare il numero dei viaggi di lavoro o del segmento familiare.

Emirates serve 115 destinazioni globali e, entro la fine di luglio, recupererà quasi il 90% della rete che serviva prima della pandemia, operando 880 servizi settimanali verso 124 città.

Emirates sta volando con Airbus A380 verso 15 destinazioni quest'estate.

La compagnia aerea riprenderà i servizi verso sette città a luglio: Venezia il 1 luglio, Phuket, Nisa, Orlando e città del Messico il 2 luglio, Lione il 9 luglio e Malta il 14 luglio. Emirates lancerà anche voli verso la seconda città più grande della Florida e uno dei luoghi di vacanza più famosi del mondo, Miami, a partire dal 22 luglio.

La compagnia aerea aumenterà la capacità ed espanderà i programmi impostando le frequenze estive, collegando più clienti con destinazioni popolari e aggiungendo più opzioni mentre pianificano la tanto attesa vacanza.

Emirates aumenterà la frequenza dei voli verso 12 città in Europa, Africa e Nord America, poiché vengono riaperte più destinazioni per i visitatori internazionali: Monaco, Dusseldorf, Amburgo, Zurigo, Vienna, Praga, Madrid, Stoccolma, Bruxelles, Lisbona, Chicago e Tunisi . In Europa, la compagnia aerea attualmente vola verso più di 30 città in 20 paesi, comprese le famose destinazioni di vacanza in Grecia, Spagna, Italia, Francia e Malta.

Più voli verso le migliori destinazioni.

Negli Stati Uniti, grazie all'ampio programma di vaccinazione e all'allentamento delle restrizioni ai viaggi aerei, Emirates continuerà a rafforzare la propria presenza. Con l'aggiunta della città Miami alla rete operativa a luglio, Emirates opererà più di 70 voli settimanali verso gli Stati Uniti, offrendo più di 26.000 posti ai 12 gateway, tra cui Boston, Chicago, New York (JFK e Newark), Houston, Dallas, Los Angeles, San Francisco, Seattle, Washington e DC Orlando. La compagnia aerea sta anche intensificando le sue operazioni transatlantiche sulle rotte Milano-New York e Atene-Newark per soddisfare i grandi volumi di passeggeri e l'elevata domanda.

Emirates amplierà anche la sua rete di Airbus A380 quest'estate, portando l'esperienza dell'A380 in 15 città con 129 servizi settimanali. Durante l'estate, la compagnia aerea prevede di utilizzare più di 30 A380 in modo che l'esperienza dell'A380 di Emirates continui ad essere ricercata dai clienti, con molti che cercano di prenotare il loro viaggio su un A380 di Emirates per prodotti firmati, spaziosità, tranquillità e livelli di comfort senza pari .

Emirates volerà l'A380 nelle seguenti città durante l'estate: Il Cairo, Jeddah, Amman, Guangzhou, Londra Heathrow, Manchester, Francoforte, Vienna, Parigi, Monaco di Baviera, Mosca, New York JFK, Los Angeles, Washington DC e Toronto.

Viaggia in sicurezza con Emirates.

Le politiche di prenotazione di Emirates offrono ai clienti flessibilità e fiducia nella pianificazione del viaggio. Coloro che acquisteranno un biglietto Emirates per viaggiare entro il 30 giugno 2021, potranno usufruire di termini e opzioni di prenotazione generosi.

Se devono modificare i propri piani di viaggio, i passeggeri hanno la possibilità di modificare le date di viaggio o prolungare il biglietto di 2 anni, senza costi aggiuntivi. Puoi trovare maggiori dettagli su https://www.emirates.com/ae/english/help/covid-19/ticket-options/

Tutti i clienti Emirates possono viaggiare con sicurezza, utilizzando la prima assicurazione di viaggio multirischio nel settore dell'aviazione e la copertura COVID-19. Questa copertura è fornita da Emirates per tutti i biglietti acquistati a partire dal 1 ° dicembre 2020, senza costi aggiuntivi per i clienti.

I clienti Emirates che necessitano di un certificato di test PCR COVID-19 prima di lasciare Dubai possono beneficiare di tariffe speciali presso le cliniche di Dubai semplicemente presentando il biglietto o la carta d'imbarco. Sono disponibili anche test a casa o in ufficio, con risultati entro 48 ore. Maggiori informazioni su www.emirates.com/flytoDubai

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.