La Svezia elimina tutte le regole COVID e declassa la pandemia COVID a malattia endemica. Legge pandemica abrogata!

0 251

Dopo più di due anni, la Svezia ha finalmente annunciato che abolirà il divieto di viaggiare non essenziali nei paesi terzi dal 1° aprile.



La decisione di interrompere l'estensione del divieto d'ingresso per i viaggiatori non UE/SEE è stata annunciata dal Ministero della Giustizia svedese in un comunicato stampa diffuso oggi, 25 marzo.

"Significa anche che l'obbligo di presentare i certificati di vaccinazione e di test all'ingresso in Svezia sarà rimosso.", osserva il comunicato stampa.

Sottolinea inoltre che, sebbene la pandemia non sia terminata, è entrata in una nuova fase a causa del gran numero di persone vaccinate contro il Coronavirus e delle varianti più lievi del virus che predominano.

"Abbiamo già revocato il divieto di ingresso nell'UE. Ora il governo ha deciso di non estendere il divieto di ingresso nei paesi terzi. Questo renderà più facile viaggiare in Svezia.Lo ha detto il ministro della giustizia e degli affari interni Morgan Johansson.

La Svezia non è il primo paese dell'UE a rimuovere tutte le restrizioni all'ingresso per i viaggiatori di tutto il mondo, indipendentemente dal loro stato di vaccinazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.