L'aereo Boeing 737-700 TAROM, che riporta a casa i rumeni dal Sud Africa, atterrerà all'Air Base 90 di Bucarest

0 362

Si informa che il velivolo Boeing 737-700 TAROM (YR-BGG), che effettua la missione di rimpatrio dei cittadini sudafricani, atterrerà oggi, 30 novembre 2021, presso la base aerea di Bucarest 90, intorno alle 16.30. A bordo ci sono 70 passeggeri.



Per essere chiari a tutti, l'aereo atterrerà su una delle piste dell'aeroporto internazionale Henri Coanda di Bucarest, ma i passeggeri sbarcheranno all'Air Base 90, che si trova nelle vicinanze dell'aeroporto.

Il governo ha chiesto all'esercito di prendere in consegna l'aereo, poiché si riteneva che ci fosse un rischio eccessivo che i passeggeri passassero attraverso il terminal degli Arrivi di Henri Coandă, sebbene in origine fosse stato creato un corridoio speciale. Gli atleti della squadra di rugby di Baia Mare verranno prelevati da lì da un aereo TAROM più piccolo, che li porterà a destinazione, informa Digi24.ro.

Come accennato in precedenza, a bordo ci sono 70 passeggeri: 46 cittadini rumeni (inclusa la delegazione sportiva del CSM Baia Mare), 18 cittadini europei (10 cittadini bulgari, 4 cittadini spagnoli, 3 cittadini polacchi, 1 cittadino ungherese) e 6 cittadini di paesi terzi paesi (4 cittadini georgiani, 1 cittadino australiano, 1 cittadino neozelandese - questi facenti parte del gruppo di atleti del CSM Baia Mare e residenti in Romania).

Sfortunatamente, altri 7 passeggeri rumeni sono rimasti bloccati a Cape Town perché non sono riusciti a salire a bordo del volo di rimpatrio. I rappresentanti dell'Ambasciata rumena a Pretoria rimangono in contatto con loro e continueranno i loro sforzi di supporto per identificare, nel prossimo futuro, altre soluzioni di trasporto in Romania.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.