Barcellona ospiterà la fiera B-Travel a giugno

0 56

B-Travel Tourist Fair si svolgerà a Barcellona dall'11 al 13 giugno"Con un'edizione che vuole contribuire alla riattivazione del settore turistico spagnolo, settore particolarmente colpito dagli effetti della pandemia e fondamentale per l'economia", secondo Fira de Barcelona.

"L'evento rappresenta la ripresa dell'attività della Fira de Barcelona e riunirà un ampio campione delle migliori destinazioni locali, regionali, nazionali e internazionali. Le presentazioni si svolgeranno vicino all'8 ° Palazzo della fiera di Montjuïc ". In ogni caso, lo spettacolo avrà un formato "Adattato alla situazione attuale e con tutte le misure di sicurezza incluse".

Inoltre, l'edizione 2021 di B-Travel "Promuoverà la prossimità e il turismo sostenibile, senza trascurare di promuovere destinazioni più lontane e più sicure per un pubblico, come la Catalogna, che è il più grande mercato per i viaggiatori dell'Europa meridionale".

Il presidente del comitato organizzatore, Martí Sarrate, ha sottolineato "L'importanza di organizzare questo evento nelle attuali circostanze per soddisfare la necessità del settore turistico di avere una piattaforma commerciale e informativa come B-Travel". Allo stesso tempo, ha sottolineato il ruolo dello spettacolo come "Un catalizzatore essenziale per promuovere il lavoro di tutti gli agenti che compongono il turismo nazionale".

Barcellona organizzerà la fiera del turismo B-Travel dall'11 al 13 giugno.

A sua volta, la direttrice della Fira de Barcelona - Marta Serra, ha spiegato che: "L'organizzazione ha lavorato a stretto contatto con tutti i rappresentanti del settore, dalle aziende alle agenzie di viaggio alle organizzazioni di promozione nazionali e internazionali, per progettare un evento che sarà utile per i loro interessi e attrattiva per il visitatore, con più voglia che mai di viaggiare di nuovo . "

Tra gli espositori già confermati di B-Travel, saranno presenti Renfe, Agenzia Catalana del Turismo, Andalusia, Aragona, Asturie, Castilla y León, Isole Baleari, Isole Canarie, Estremadura, Regione Murcia-Costa Cálida e Comunità Valenciana, tra gli altri, attraverso le loro agenzie di promozione turistica. A questo evento parteciperanno anche paesi come l'Indonesia e il Marocco, nonché la città croata di Zagabria, tra gli altri espositori internazionali.

Al fine di garantire la sicurezza di operatori, espositori e visitatori, in B-Travel 2021 verrà applicato il protocollo di prevenzione e sicurezza contro il Covid-19 che Fira de Barcelona ha sviluppato, con la consulenza dell'Ospedale Clinico di Barcellona. L'istituzione della fiera ha anche ricevuto il sigillo internazionale Safe Travels assegnato dal World Travel and Tourism Council (WTTC).

B-Travel diventerà così il primo evento che la Fira de Barcelona organizzerà quest'anno.

B-Travel diventerà così il primo evento che la Fira de Barcelona organizzerà quest'anno, "In un momento in cui l'istituzione sta riprendendo la sua attività per essere un motore economico e sociale che contribuisce alla ripresa post-pandemia".

Oltre a questo evento, è previsto che si svolga l'ISE, il più grande evento del settore audiovisivo in Europa. L'evento si svolgerà dall'1 al 2 luglio, con un format ibrido adattato al contesto attuale. Si svolgeranno anche alla fine di giugno MWC Barcellona e 4YFN. A luglio si svolgeranno, tra gli altri, la fiera e-commerce eShow, il congresso sugli SDGs, BForplanet e Automobile Barcelona.

Dopo l'estate, Fira riprenderà gradualmente la sua normale attività con spettacoli come Seafood, Expoquimia, IoT Solutions World Congress, Boat Show, Caravaning o Smart City World Congress.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.