Il Mobile World Congress Barcelona 2021 riceverà 50 visitatori e i test si terranno ogni 000 ore

0 344

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Su 28 giugno 2021, Barcellona ospiterà la più grande fiera tecnologica del mondo: Mobile World Congress (MWC). Vi ricordiamo che l'edizione 2020 è stata cancellata a causa della pandemia di coronavirus, che ha significato 28mila prenotazioni alberghiere gettate "nella spazzatura".

In occasione del Mobile World Congress di Barcellona nel 2021, sono attesi metà dei partecipanti pre-COVID, l'equivalente di 45.000 - 50.000 persone, e GSMA preparato un piano d'azione anti-COVID che include la richiesta di test COVID-19 negativi ogni 72 ore.

Inizialmente, la fiera era programmata per il 1-4 marzo, ma è stata rinviata a causa dell'evolversi della pandemia. Per garantire che l'evento si svolga senza rischi di contagio, gli organizzatori hanno implementato un piano di salute e sicurezza, approvato dalle autorità sanitarie catalane.

MWC si svolgerà dal 28 giugno al 1 luglio presso il centro espositivo Gran Vía de L'Hospitalet de Llobregat (Barcellona) e intende riunirsi intorno 50.000 di persone. Dovranno indossare una maschera FFP2 e seguire altri protocolli di sicurezza, come la distanza fisica, l'igiene delle mani e le misurazioni della temperatura.

Le grandi aziende saranno presenti al MWC Barcelona 2021

John Hoffman, CEO di GSMA, ha sottolineato che le restrizioni imposte a COVID-19 in tutti i paesi impediscono l'organizzazione di un'edizione della stessa portata delle precedenti, ma è fiducioso che sarà un "successo". Solo nell'edizione di febbraio 2022 si può parlare di una normalità rispetto al MWC e di un'organizzazione molto più ampia.

Per quanto riguarda la partecipazione delle aziende, l'organizzatore ha compreso che alcuni espositori non possono partecipare a causa degli impedimenti della pandemia, ma ha ricordato che circa l'80% delle grandi aziende ha firmato il contratto di partecipazione la Mobile World Congress Barcellona 2021.

Al fine di garantire la sicurezza e la salute dei partecipanti, ci saranno diversi centri, gestiti dalla stessa organizzazione della fiera e un partner in campo medico che verrà annunciato a breve, dove i presenti dovranno andarsene ai test ogni 72 ore. Inoltre, ci saranno diversi centri di prova.

Tra i 50 ei 100 hotel a Barcellona avranno centri di test

Secondo Hoffman, ci sarà tra 50 e 100 hotel a Barcellona con centri di prova per i partecipanti e anche nella sede della Fira de Montjuïc.

Uno dei pilastri del piano di sicurezza sarà l'applicazione mobile "My MWC", dove dovranno registrarsi tutti i partecipanti alla fiera. Funzionerà come un'impronta digitale consente l'ingresso in fiera se i dati sono compilati e presentati con il test negativo.

Partecipanti che viaggeranno in aereo, richiederà un test negativo prima del viaggio, mentre chi arriva in treno o in macchina dovrà recarsi presso i centri di prova MWC per verificare il proprio stato di salute.

Tutti i partecipanti devono presentare un test rapido negativo valido per accedere alla location e il test deve essere ripetuto ogni 72 ore uguali L'applicazione "My MWC" è quella che notificherà la scadenza dei test menzionati.

Il contatto fisico sarà evitato

Per evitare la congestione, sono stati progettati circuiti di ingresso e uscita.

Inoltre, sarà promosso un ambiente di contatto non fisico in modo tale spazi come i ristoranti saranno ridisegnati garantire la distanza: il flusso e la densità delle persone saranno controllati e sarà garantita la corretta ventilazione degli ambienti.

Per quanto riguarda lo spazio, Hoffman ha sottolineato che nonostante la riduzione presenza, occuperanno sicuramente tutti i padiglioni del quartiere fieristico al fine di garantire spazio sufficiente per i visitatori.

Anche loro vogliono aumentare il personale medico dalla sede per effettuare valutazioni, eseguirà PCR o test rapidi e collaborerà, quando necessario, con le autorità mediche catalane.

I dati di follow-up dei contatti saranno anche condivisi con le autorità sanitarie, se necessario, per mitigare ulteriormente l'esposizione.

Vi ricordiamo che solo due settimane fa il MWC di Shanghai è stato tenuto "al sicuro" con circa 17.000 partecipanti e non si sono verificati incidenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.