# BIAS2015 - Informazioni sull'Eurofighter Typhoon con il Wing Commander James Heald (Intervista)

1 1.554

Eurofighter Typhoon è un caccia supersonico multiruolo, progettato e prodotto da un consorzio di proprietà di tre società: Alenia Aermacchi (21%), Airbus Group (46%) e BAE Systems Military Air & Information (33%). La multinazionale si chiama Eurofighter Jagdflugzeug GmbH ed è stata costituita nel 1986.

Lo sviluppo del velivolo è effettivamente iniziato in 1983 attraverso il programma "Futuri aerei da caccia europei", Una collaborazione multinazionale tra Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna. A causa di disaccordi sull'autorità di progettazione e sui requisiti operativi, la Francia lasciò il consorzio e iniziò a sviluppare un progetto indipendente: Dassault Rafale. Il primo aereo prototipo Eurofighter ha effettuato il primo volo a marzo 27 1994. Il nome dell'aeromobile, Typhoon, è stato adottato ufficialmente a settembre 1998 e i primi contratti di produzione sono stati firmati nello stesso anno.

I prolungati problemi politici tra le nazioni partner hanno influenzato in modo significativo lo sviluppo del tifone. L'improvvisa fine della guerra fredda ha ridotto la domanda europea di caccia. Typhoon è stato introdotto in servizio operativo solo nell'anno 2003. Allo stato attuale, l'aeromobile è entrato al servizio dell'aeronautica austriaca, britannica, italiana, tedesca, spagnola, Oman e saudita, in totale comando da unità 571 (informazioni da 2013).

Eurofighter Typhoon È un aereo molto agile, progettato per essere estremamente efficiente nella lotta con altri velivoli. È considerato il secondo velivolo da esibirsi dopo il F22 Raptor, ma ciò nonostante, il Raptor è circa il doppio più costoso.

Eurofighter Typhoon
Eurofighter Typhoon

I velivoli Typhoon di nuova generazione sono stati meglio equipaggiati per eseguire missioni di attacco terra-aria e sono compatibili con un gran numero di armi e attrezzature diverse, tra cui Storm Shadow e Brimstone RAF. Typhoon ha fatto il suo debutto in combattimento, durante l'intervento militare 2011 della Libia, con la Royal Air Force e la Air Force italiana, conducendo missioni di ricognizione e attacchi a terra.

Royal Air Force possiede la più grande flotta di tali aeromobili (160) ed è presente al Bucarest International Air Show con 3 tra questi. Uno è in visualizzazione statica, uno è di backup e uno si evolverà in altezza.

Echipa Airlines Travel cu James Heald
Team di compagnie aeree con James Heald

Teodora Iulia Grama (Direttore di AirlinesTravel) ha parlato con il comandante comandante della 29 Royal Air Force Coningsby, Lincolnshire, comandante di ala James Heald:

Teodora Iulia Grama: raccontaci un po 'dello show che suonerai domani al BIAS 2015.

James Heald: Il nostro programma impiegherà circa 8 minuti, durante i quali useremo circa 3 tonnellate di carburante ed è estremamente rumoroso. Voleremo a velocità tra i nodi 110 e 600 (circa 200 e 1100 km / h) e saremo sottoposti a forze tra 3G, che è molto scomodo, e + 9G.

TIG: Qual è stato il momento in cui sapevi di voler diventare un pilota?

JH: Ricordo quando ero un bambino e i miei genitori mi portarono a una riunione di aviazione. Da quel momento in poi, non ho mai voluto fare altro. Sono fortunato, sono stato un pilota per circa 20 anni, ma è anche per questo che ho così tanti fili bianchi (ride).

Eurofighter Typhoon
Eurofighter Typhoon

TIG: A che età hai iniziato a volare?

JH: Ho ottenuto la patente di guida prima di ottenere la patente di guida. Ho ottenuto la mia PPL (Private Pilot License) su un Cessna in 1987. Avevo 17 anni. Solo 2 mesi dopo ho ottenuto la mia patente di guida. Da allora, lo adoro.

TIG: quante ore di volo hai in servizio attivo?

JH: Complessivamente, poco più di 4000 ore. La maggior parte sono realizzati su caccia. Ho avviato Jaguar, un aereo di ordine semplice che non è più in servizio. Sono stato 3 per anni negli Stati Uniti, dove ho pilotato l'F-18 dagli Stati Uniti Marine Corps in California. È stato molto divertente e, soprattutto, chiaro. Questo non succede molto spesso da dove sono io. Quando sono tornato in Inghilterra, ho iniziato a volare sul Typhoon. Da dicembre 2013, sono il comandante del 29 Squadron. Ho ancora 6 mesi e poi dovrò consegnare l'ordine a un'altra persona. Quel giorno sarà un giorno triste per me, ma fortunatamente mi rimane un po 'di tempo fino ad allora. È il miglior lavoro che abbia mai avuto e probabilmente lo avrò mai fatto.

TIG: Come ti senti a pilotare un Eurofighter Typhoon rispetto ad altri aerei da combattimento con cui hai volato?

JH: Il tifone è un aereo che può essere controllato con estrema facilità. Anche se pilotato "molto male", i suoi sistemi ti aiuteranno e ti "perdoneranno". La trazione dei motori ti tirerà fuori dai guai. È il più capace, sotto tutti i punti di vista, l'aereo con cui ho volato. Le persone che hanno pilotato un tifone se ne vanno con un enorme sorriso sul viso e questo perché è un piacere volare con esso. Quindi, rispetto a tutti gli altri aerei con cui ho volato, penso che sia superiore.

TIG: Cosa pensi dei confronti tra Dassault Rafale e Eurofigher Typhoon?

JH: Penso che Rafale e Typhoon siano abbastanza simili sotto molti aspetti. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che i francesi facevano parte del programma Eurofighter fino a quando non decisero di interrompere la collaborazione con gli altri paesi e di avviare il progetto di Rafale. Affiancati, i due piani sono molto simili. Tuttavia, il tifone beneficia di più potenza di Rafale. Vedrai nello spettacolo di domani come la quantità di potenza fornita dai motori ci consente di effettuare il loop direttamente dalla manovra di decollo.

Eurofighter-Typhoon-4

TIG: Quindi diresti che significa un punto per l'inglese e zero per il francese?

JH: (Ride) Non ho mai volato con Rafale, ma sembra un velivolo ad alte prestazioni e, come ho detto, molto simile al Typhoon. Sono sicuro che i francesi diranno che Rafale è meglio del tifone. È normale, amiamo tutti gli aerei che voliamo. Il tifone è in funzione in 7 in diversi paesi, ha dimostrato le sue capacità di combattimento, viene migliorato ogni giorno e ha molto potenziale. Ha un'ala molto grande, straordinari sistemi di controllo e ha molta potenza. Il cielo è il limite quando si tratta dell'Eurofighter Typhoon e sarei sicuro di combattere qualsiasi cosa. Ma penso che ti aspetti che lo dica, vero?

TIG: Uno dei Typhoon che hai inventato ha una livrea speciale. Di cosa si tratta?

Eurofighter Typhoon - anniversario della livrea
Eurofighter Typhoon - livrea anniversario

JH: È giusto! È una livrea che segna il centenario del 29th Royal Air Force Coningsby Squadron. I colori "rosso rubino" e "oro champagne" sono ispirati alle insegne dello squadrone. Sul distintivo c'è un'aquila in volo che preda un topo e il motto "Impiger et acer" (energico e desideroso). Sulla coda dell'aereo ci sono altri aerei che hanno volato nello Squadrone negli ultimi 100 anni. Durante questo periodo, lo Squadron ha combattuto nella seconda guerra mondiale. Siamo uno dei più antichi squadroni di caccia al mondo ed è stato il secondo squadrone britannico con Eurofighter Typhoon. Penso che l'aereo sia fantastico ed è un vero tributo a tutti coloro che hanno prestato servizio nel 29° Squadrone.Il team responsabile della progettazione e della produzione di questa magnifica livrea dovrebbe essere estremamente orgoglioso di se stesso.

TIG: Grazie mille ed è un onore conoscerti!

JH: Grazie anche per l'ospitalità che il tuo Paese ha dimostrato da quando siamo arrivati ​​e ti aspettiamo domani allo spettacolo!

(Foto copertina: thelincolnite.co.uk/)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.