Bucarest - Ilfov e altre 12 contee della Romania sono state aggiunte alla lista rossa del Belgio.

Bucarest - Ilfov e altre 12 contee della Romania sono state aggiunte alla lista rossa del Belgio.

1 7.650

In seguito alle informazioni sulle condizioni di ingresso nel territorio del Regno del Belgio, il Ministero degli Affari Esteri afferma che le autorità belghe hanno modificato le condizioni di accesso per le persone che si recano in questo Stato dalla Romania.

Bucarest, nella lista rossa del Belgio

Con le nuove misure, a partire dal 14 agosto 2020, un certo numero di contee della Romania erano incluse nella zona rossa. Quindi, a partire da oggi, le seguenti aree / contee in Romania sono incluse nella zona rossa:

  • Bucarest-Ilfov (Bucarest, Ilfov);
  • Nord-ovest (Bihor, Bistrița-Năsăud, Cluj, Maramureș, Satu Mare, Sălaj);
  • Nord-est (Bacău, Botoșani, Iași, Neamț, Suceava, Vaslui).

Lo ricorda il Ministero degli Affari Esteri le seguenti aree / contee sono incluse nella zona rossa dal 1 agosto:

  • Centro (Alba, Brașov, Covasna, Harghita, Mureș, Sibiu);
  • Sud-est (Brăila, Buzău, Constanța, Galați, Tulcea, Vrancea);
  • Muntenia meridionale (Argeș, Călărași, Dâmbovița, Giurgiu, Ialomița, Prahova, Teleorman);
  • Oltenia sudoccidentale (Dolj, Gorj, Mehedinți, Olt, Vâlcea).

Tutte le persone che arrivano nel Regno del Belgio dalle regioni comprese nella zona rossa deve entrare in autoisolamento ed eseguire un test molecolare (tipo PCR) per rilevare l'infezione da COVID-19. Tl'oriente è effettuato dalle autorità belghe, all'arrivo in questo paese. I passeggeri sono pregati di contattare il medico curante o un medico di famiglia, che ordinerà il test.

Secondo le informazioni fornite dalle autorità belghe, la misura dell'autoisolamento e della verifica è di competenza delle autorità regionali.

Le altre contee della Romania - Arad, Caraş-Severin, Hunedoara, Timiș - rimangono incluse nell'area arancione.

Allo stesso tempo, l'AMF ricorda che le persone che entrano in Belgio da stati / regioni inclusi nella zona arancione, le autorità belghe raccomandano di consultare un medico per eseguire test e autoisolamento a casa.

Il Ministero degli Affari Esteri ribadisce che, a partire dal 1 ° agosto 2020, tutte le persone che entrano nel Regno del Belgio sono tenute a compilare il modulo prima dell'ingresso nel territorio belga. Modulo localizzatore passeggeri, escluse le persone che viaggiano su rotte diverse da quelle aeree o marittime e soggiornano in Belgio per un massimo di 48 ore (anche a fini di transito), nonché le persone il cui viaggio al di fuori del Regno del Belgio non supera le 48 ore.

Commento 1
  1. […] Bucarest - Ilfov e altre 12 contee della Romania sono state aggiunte alla lista rossa …… […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.