Condizioni di viaggio nei Paesi Bassi: test PCR negativo obbligatorio (meno di 12 ore) o test PCR negativo (meno di 72 ore) + test dell'antigene negativo negativo (meno di 4 ore)

0 7.124

All'attenzione delle persone che viaggiano dalla Romania al Regno dei Paesi Bassi

I cittadini di età superiore ai 13 anni che intendono viaggiare in aereo, treno, mare o autobus nel Regno dei Paesi Bassi sono tenuti a presentare un risultato negativo di un test molecolare per l'infezione da SARS-CoV. -2.

La regola si applica anche alle persone vaccinate contro il virus corona. Il test per l'infezione da SARS-CoV-2 deve soddisfare i seguenti criteri:

• essere un test molecolare di tipo NAAT (PCR, RT PCR, LAMP, TMA o mPOCT);
• essere rilasciato in una delle seguenti lingue: inglese, tedesco, francese, spagnolo o olandese;
• includere il nome e cognome del viaggiatore, secondo i dati del passaporto;
• contenere dettagli sul laboratorio che ha eseguito il test, nonché la data della sua esecuzione.

Se il risultato del test è più vecchio di 12 ore prima dell'imbarco, ma non più di 72 ore, allora i cittadini devono presentare anche un test rapido (antigene o LAMP - amplificazione isotermica mediata dal loop), eseguito con un massimo di 4 ore prima dell'imbarco.

In questo momento, all'arrivo nel Regno dei Paesi Bassi, le persone che si spostano dagli stati nella zona rossa o arancione (la Romania è inclusa nella zona arancione) sono fortemente raccomandati di autoisolarsi per un periodo di 10 giorni dall'ingresso nella territorio di questo stato. È possibile uscire dall'isolamento prima della scadenza di 10 giorni, se viene eseguito un test PCR il quinto giorno e il risultato è negativo.

viaggiatori trasporto aereo, di età superiore ai 13 anni, deve completare un file dichiarazione sanitaria obbligatoria, indipendentemente dallo stato da cui scelgono di viaggiare. È possibile trovare la dichiarazione medica sotto la propria responsabilità qui.

Transito attraverso i Paesi Bassi:

  • Il transito aeroportuale è possibile a condizione che esito negativo un test molecolare di tipo PCR per rilevare l'infezione da virus SARS-CoV-2 e un test rapido (per le persone che arrivano da aree ad alto rischio, compresa la Romania). Se il test PCR non è più vecchio di 12 ore, è sufficiente transitare attraverso il territorio olandese senza la necessità di un test rapido. Le persone devono rimanere nell'area di transito dell'aeroporto di Amsterdam Schiphol, assicurarsi di avere un biglietto aereo valido e documenti di viaggio per dimostrare che sono in transito e lasciare l'aeroporto entro un massimo di 48 ore.
  • Maggiori informazioni sul transito possono essere trovate sul seguente sito web: https://www.government.nl/topics/c/coronavirus-covid-19/tackling-new-coronavirus-in-the-netherlands/travel-and-holidays.
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.