Coronavirus: 200 spagnoli furono bloccati in Ecuador, dopo che all'aereo non fu permesso di atterrare

Coronavirus: 200 spagnoli furono bloccati in Ecuador, dopo che all'aereo non fu permesso di atterrare

0 232

In questi tempi difficili della pandemia con il nuovo coronavirus, 200 spagnoli vivono il dramma della loro vita. perché l'aeromobile Airbus A340-600 Iberia non poteva atterrare a Guayaquil, Ecuador, i 200 spagnoli sono rimasti intrappolati in Ecuador.

A causa di una decisione sbagliata, presa dal sindaco di Guayaquil, centinaia di europei sono costretti a rimanere in Ecuador, fino ad allora non si sa.

200 spagnoli sono rimasti intrappolati in Ecuador

La paranoia del sindaco di Guayaquil, in Ecuador, come l'aereo Airbus A340-600 Iberia avrebbe portato le persone infette dal nuovo COVID-19, ha portato al blocco delle auto della polizia e delle autorità municipali. Il sindaco ha superato le decisioni del governo, che ha consentito l'operazione di voli di ritorno.

E anche nella dodicesima ora, il sindaco di Guayaquil non era convinto che l'aereo fosse vuoto, anche se le immagini apparivano a bordo dell'aereo. Inoltre, ha detto che avrebbe bloccato di nuovo la pista se la situazione lo avesse richiesto.

Airbus A340-600 Iberia è decollato vuoto verso Madrid

Pertanto, l'Airbus A340-600 Iberia (EC-KZI) doveva decollare come vuoto verso Madrid.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.