COVID-19 Daily - 8 luglio 2021: oltre 30 nuovi casi di COVID-000 nel Regno Unito; il tasso di incidenza aumenta in Germania; La Romania ha esteso lo stato di allerta!

0 556

La pandemia di COVID-19 si sta evolvendo e i paesi europei stanno iniziando a segnalare sempre più nuovi casi. Di conseguenza, alcuni Paesi hanno reintrodotto le restrizioni anti-covid, altri dichiarano lo stato di emergenza. Vediamo cosa c'è di nuovo oggi!



  • Il Giappone dichiara lo stato di emergenza tra i casi in aumento a Tokyo, appena due settimane prima dell'inizio delle Olimpiadi estive del 2020. È possibile che le Olimpiadi si svolgano senza spettatori.
  • Il Regno Unito ha segnalato 32.548 casi di coronavirus in 24 ore, che è il più grande aumento giornaliero da gennaio. L'Inghilterra ha celebrato mercoledì un posto nella finale di Euro 2020. Secondo uno studio dell'Imperial College di Londra: gli uomini avevano il 30% di probabilità in più rispetto alle donne di risultare positivi. La spiegazione sarebbe che si sono incontrati alle partite di EURO 2020.
  • Il tasso di incidenza a sette giorni in Germania è leggermente aumentato dopo un costante calo negli ultimi giorni. Negli ultimi sette giorni il tasso di incidenza è salito a 5,1 casi ogni 100.000 cittadini. Mercoledì nel Paese sono stati registrati 985 nuovi contagi, 177 in più rispetto a una settimana fa. 

Vaccino spray nasale

  • Gli sviluppatori finlandesi di un nuovo tipo di vaccino spray nasale hanno ottenuto finanziamenti da fonti pubbliche e private per continuare gli studi clinici, secondo l'Università della Finlandia orientale. Il finanziamento ora aiuterà a completare le prime due fasi delle sperimentazioni cliniche del vaccino.
  • EL'economia europea si sta riprendendo meglio del previsto, grazie al lancio di campagne di vaccinazione ed efficaci misure di isolamento, ha affermato il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni. La crescita economica nell'Unione Europea si espanderebbe del 4,8% quest'anno e del 4,5% nel 2022, secondo le previsioni economiche per l'estate del 2021. 
  • Le autorità bulgare hanno rilevato 43 nuovi casi Delta, il che significa che il numero di nuove infezioni nel Paese nelle ultime 24 ore ha raggiunto un totale di 51, afferma il Ministero della Salute. 

La Romania estende lo stato di allerta di altri 30 giorni, dal 12 luglio. Allo stesso tempo, sono state apportate alcune modifiche alla legge di allerta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.