Investimenti di 580 milioni di euro all'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi (video)

1 513

L'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi ha subito nell'ultimo anno importanti cambiamenti, sia in termini di organizzazione che di investimento, dettagli che non sono passati inosservati ai passeggeri in transito. Così, secondo un recente studio del CSA (Conseil Supérieur de l'Audiovisuel), l'investimento di 580 milioni di euro nell'ammodernamento dell'aeroporto ha mostrato i suoi primi benefici, vale a dire un grado di soddisfazione del 91% dei passeggeri.

S4_terminalului_2E_Charles_de_Gaulle

I viaggiatori internazionali hanno dichiarato di essere soddisfatti di vari aspetti, come la velocità del check-in (89%), l'accesso alle aree di imbarco (91%), la pulizia (94%), la sicurezza (96%) e l'ambiente ( 95%) dalle diverse aree predisposte per i passeggeri. Complessivamente, 9 dei passeggeri 10 ha espresso la propria soddisfazione per i servizi forniti in aeroporto. Inoltre, il 71% dei viaggiatori ha dichiarato di aver cambiato idea sull'aeroporto CDG di Parigi dopo un viaggio di sosta qui.

Paris Charles de Gaulle

I risultati dello studio si basano su investimenti di 580 milioni di EUR nelle infrastrutture aeroportuali, che offrono ulteriori vantaggi ai viaggiatori, sia in termini di accessibilità che di comfort.

Il risultato più importante di questo investimento è Satellite S4 del terminale 2E. Spazioso e spazioso, il nuovo satellite offre ai passeggeri un'area di 6.000 mq con negozi, bar, ristoranti e 25.000 mq dedicati alle aree relax. I passeggeri di classe business possono godere di una sala di 3.000 mq, con un parco tematico di ispirazione.

La nuova infrastruttura è dedicata ai voli Air France a lungo raggio e può gestire fino a 7,8 milioni di passeggeri. Alla fine di questi investimenti, il nuovo hub CDG di Parigi sarà in grado di gestire il traffico di circa 42 milioni di passeggeri ogni anno.

Le aree per il check-in sono più spaziose, compresi i banchi clienti 19 per i banchi SkyPriority e 44 per i clienti di classe Economy, con tempi di attesa notevolmente ridotti. Questo terminale sarà in grado di ospitare circa 16 milioni di clienti, rispetto ai milioni 14 attualmente. I passeggeri Schengen useranno aree dedicate, che sono molto più veloci e più facili da identificare.

Tutti i voli intercontinentali e europei non Schengen (compresi quelli dalla Romania) sono ora raggruppati nel terminal 2E. Air France opera 5 voli giornalieri da Bucarest a Parigi - Charles de Gaulle.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.