L'Italia rinuncia alla mascherina, all'aperto!

0 344

Da venerdì 11 febbraio l'Italia rinuncia alla mascherina, all'aperto. Sarà possibile guidare senza mascherina all'aria aperta, in tutta Italia. Le autorità raccomandano di indossare la mascherina in un'area affollata e di rimanere obbligatoria negli spazi pubblici chiusi almeno fino al 31 marzo 2022.



L'Italia si sta muovendo verso una nuova "normalità" anche se sono ancora tante le altre restrizioni al COVID applicate a livello nazionale e alle frontiere.

Si prevede che l'Italia non estenderà più le restrizioni COVID dopo il 31 marzo, il che significherebbe che gli italiani potrebbero viaggiare senza mascherine, anche al chiuso, in negozi, locali, ristoranti. Ma fino ad allora, è stato approvato un po' di relax in più.

Dal 1 marzo l'Italia ha approvato che la presenza fisica sugli spalti raggiunga il 75% della capienza degli stadi e nei ristoranti e bar fino al 60% della capienza. Questa sarebbe la nuova "normalità", leggermente diversa da quella stabilita finora, nella pandemia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.