L'Austria attuerà la regola del confine 3G. Accetterà certificati di prova!

0 2.524

Le autorità austriache hanno annunciato che il Paese intende allentare le sue regole di ingresso. Secondo l'ultimo aggiornamento effettuato dal portale turistico ufficiale dell'Austria, a partire dal 22 febbraio, il Paese intende consentire l'ingresso di persone in possesso di un certificato di prova valido. Ciò significa che passerà dal pacchetto di regole 2G a 3G.

"Per l'ingresso in Austria, '3G' si applicherà probabilmente dal 22 febbraio". è mostrato nella dichiarazione del portale di viaggio dell'Austria.

L'Austria attualmente consente l'ingresso solo alle persone con una vaccinazione o un certificato di guarigione valido. Tuttavia, se la nuova norma entrerà in vigore, coloro che risulteranno negativi potranno entrare anche in Austria senza essere soggetti a ulteriori regole di ingresso.

Oltre ad annunciare possibili modifiche alle regole di ingresso, le autorità austriache hanno rivelato che a partire da domani, 19 febbraio, Le restrizioni COVID-19 saranno allentate per tutti i passeggeri e cittadini del paese che desiderano accedere a ristoranti, hotel e impianti di risalita in tutte le parti dell'Austria ad eccezione di Vienna.

"Dal 19 febbraio," 2G "sarà sostituito da" 3G "(vaccinato, guarito o test PCR) presso ristoranti/hotel/impianti di sci in tutte le province austriache ad eccezione di Vienna, dove rimane "2G"", hanno detto le autorità austriache.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.