L'Indonesia apre Bali ai turisti internazionali da metà ottobre 2021

0 404

Dopo essere stata chiusa per più di un anno a causa della pandemia, l'Indonesia prevede di riaprire la sua famosa isola di Bali per alcuni turisti internazionali. 

A partire dal 14 ottobre 2021, l'aeroporto internazionale Ngurah Rai (DPS) di Bali inizierà a ricevere voli da diversi paesi, secondo il ministro indonesiano degli affari e degli investimenti Luhut Binsar Panjaitan.

 "Siamo aperti a diversi paesi, tra cui Corea del Sud, Cina, Giappone, Emirati Arabi Uniti e Nuova Zelanda.", Annunciò Panjaitan. 

Tuttavia, il governo indonesiano sta lavorando sui dettagli della riapertura, incluso un elenco ufficiale dei paesi con voli diretti per Bali da cui i viaggiatori potranno entrare.

"L'aeroporto Ngurah Rai di Bali aprirà a livello internazionale il 14 ottobre 2021, a condizione che soddisfi le disposizioni e i requisiti per la quarantena, i test COVID-19 e la disponibilità della Task Force."Panjaitan ha detto a una conferenza stampa locale.

Non ci sono ancora specifiche sulle disposizioni e sui requisiti esatti. 

Ciò che è stato specificato, però, è che tutti i viaggiatori internazionali che soddisfano questi requisiti devono fornire prova dell'hotel prenotato per una quarantena di almeno otto giorni a proprie spese.

Attualmente, i visti sono concessi solo agli stranieri che sono considerati lavoratori necessari e qualificati, paramedici o investitori. A Bali sono accettati anche gli stranieri sposati con indonesiani.

L'Indonesia è il quarto Paese più popoloso al mondo e ha registrato oltre 4,2 milioni di casi di COVID-19, con 142.261 decessi, anche se le infezioni sono diminuite nelle ultime settimane dopo il picco di metà luglio 2021.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.