Maiorca riaprirà ai turisti a metà aprile.

0 751

I turisti tedeschi torneranno alle Isole Baleari a metà aprile, non appena verrà revocata la classificazione di area ad alto rischio epidemiologico, secondo le previsioni del CEO di TUI, Sebastian Ebel.

Ebel ha fatto questa previsione dopo un incontro con il presidente del governo delle Baleari, Francina Armengol, per affrontare una strategia comune per la ripresa del turismo nell'arcipelago.

Il ministro del Turismo, Iago Negueruela, apparso in conferenza stampa insieme al responsabile TUI, ha sottolineato che Maiorca è una delle regioni turistiche europee "meglio posizionate" per la ripresa del turismo grazie ai suoi dati di bassa incidenza (28 casi ogni 100.000 abitanti nell'ultima settimana).

Maiorca, destinazione prioritaria per TUI.

Come riportato dall'esecutivo delle Baleari in una dichiarazione, "Il gruppo turistico tedesco TUI ha confermato lunedì al governo delle Isole Baleari che Maiorca sarà una delle destinazioni prioritarie per questa estate. Lo hanno comunicato l'amministratore delegato del gruppo, Sebastian Ebel, il primo ministro, Francina Armengol e il direttore Iago Negueruela, durante un incontro a cui hanno partecipato l'amministratore delegato di RIU Hotels, Carmen Riu, e il direttore generale del turismo, Rosana Morillo ".

Negueruela ha sottolineato alla stampa l'impegno del gruppo TUI a Maiorca e alle Isole Baleari ogni anno, soprattutto in un "periodo complicato come quello attuale".

In questa linea, l'Assessore ha ricordato l'importanza di continuare a ridurre l'incidenza della malattia nelle Isole, come il modo migliore per avere una stagione e per riprendere il lavoro il prima possibile e nel modo più sicuro possibile, sia per i visitatori, così come per residenti e lavoratori ", spiega il governo delle Baleari.

"TUI è pronta a rispondere a questa richiesta e alle prenotazioni dell'ultimo minuto."

"Sono convinto che Maiorca e le Isole Baleari faranno del loro meglio per essere dei buoni padroni di casa quest'estate", Ha detto Ebel alla stampa.

Allo stesso tempo, Ebel lo disse "Maiorca ha già convinto con elevati standard di salute e sicurezza all'inizio della scorsa estate e ha tassi di incidenza molto più bassi rispetto alla maggior parte dei paesi europei". Anche il manager lo ha ricordato "Test rapidi e vaccini ripristineranno presto la libertà di viaggio".

Prima di concludere il suo intervento, Ebel ha annunciato che, a partire dal 20 marzo, il Robinson Cala Serena Club riaprirà ai turisti nel sud-est di Maiorca. Una settimana dopo, il 27 marzo, i primi aerei TUI decolleranno di nuovo per Maiorca, dalla Germania.

Il calo del numero di contagi in Spagna, che ha un'incidenza cumulativa di 294 casi ogni 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni, ha portato il governo tedesco a rimuovere La Spagna nella lista dei paesi ad alto rischio epidemiologico. Tuttavia, coloro che devono recarsi in Germania dovranno sostenere un test Covid-19 negativo, che non dovrebbe essere più vecchio di 5 giorni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.