Michael O'Leary, CEO RYANAIR: spariti i voli low cost da 10 EURO!

0 315

Il CEO di Ryanair Michael O'Leary ha dichiarato in un'intervista a BBC Radio 4 che il periodo di 10 euro per i voli europei è terminato. L'aumento del prezzo del cherosene si rifletterà sul prezzo dei biglietti aerei. Michael O'Leary ha voluto sottolineare che il biglietto aereo medio per i voli RYANAIR aumenterà da € 40 a € 50.

"Senza dubbio, le nostre tariffe promozionali molto convenienti, tariffe da 1 EURO e anche 10 EURO, non esisteranno più nei prossimi anni".

Quello che dice il signor Michael O'Leary non è nuovo. Queste previsioni sono state fatte già nel marzo 2022, con l'inizio della guerra in Ucraina e le prime oscillazioni del prezzo del barile di petrolio. Anche se i prezzi dei biglietti aerei sono aumentati del 10%-15% e su alcune rotte anche di più, le persone hanno continuato a volare.

Con la revoca delle restrizioni di COVID-19, milioni di persone hanno iniziato a viaggiare in aereo, c'è stata una domanda oltre le stime degli specialisti, che ha portato a ingorghi negli aeroporti, file interminabili ai banchi del check-in. Tutto questo afflusso di passeggeri ha comportato voli cancellati e ritardati perché non ci sono equipaggi di volo e aeroporti a supportare questo aumento del numero di passeggeri.

Probabilmente l'aumento del prezzo dei biglietti aerei non comporterà una diminuzione del numero di passeggeri, ma forse una migliore selezione delle destinazioni verso cui voleranno e delle compagnie con cui voleranno. Non di rado trovavo biglietti più economici con compagnie a servizio completo come TAROM, Lufthansa, Air France o KLM rispetto a quelle che trovavo con compagnie low cost.

Alla fine, aggiungo a quanto detto da Michael O'Leary e voglio sottolineare che non ci saranno più biglietti da 1 EURO o 10 EURO, ma ci saranno biglietti da 14.99 EURO / 20 EURO / 25 EURO. Tuttavia i prezzi sono accettabili e incoraggianti per viaggiare in aereo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.