Norse Atlantic Airways, il successore di Norwegian Air sui voli a lungo raggio.

0 274

Due mesi dopo Norwegian ha sospeso i voli a lungo raggio e licenziato 2.100 dipendenti, una nuova compagnia aerea ha rivelato l'intenzione di entrare nel mercato delle compagnie aeree low cost in Norvegia. Norse Atlantic Airways mira ad avviare il servizio entro la fine del 2021, collegando destinazioni come New York, Los Angeles e Miami negli Stati Uniti con città europee come Londra, Parigi e Oslo.

Se il modello di business sembra troppo familiare, è perché il principale investitore in questo progetto è il veterano del settore Bjørn Kjos, il co-fondatore norvegese, che ha supervisionato la rapida espansione dell'azienda nel mercato transatlantico. Si è dimesso da CEO della compagnia aerea nel luglio 2019, nell'ambito di una ristrutturazione.

Kjos ha collaborato con Bjørn Kise, che è stato presidente del vettore per sei anni - fino al 2002, e Bjørn Tore Larsen, co-fondatore di OSM Aviation. "Ora abbiamo un'opportunità storica per costruire una nuova compagnia aerea", ha affermato Larsen, che è anche CEO di Norse Atlantic Airways. "Quando il mondo riaprirà, ci sarà bisogno di una compagnia aerea low cost innovativa nel mercato intercontinentale".

Sono in corso colloqui con i proprietari per il noleggio di 12 Boeing 787.

I fondatori della nuova compagnia hanno dichiarato di essere in trattativa con i proprietari per il noleggio di 12 Boeing 787 appartenuti alla Norwegian. "Abbiamo conoscenze nel settore e abbiamo già noleggiato 9 787 Dreamliner, velivoli moderni in ottime condizioni. Norse Atlantic Airways offrirà ai passeggeri l'opportunità di viaggiare tra i continenti a un prezzo ridotto ".

Secondo un rapporto della pubblicazione norvegese Dagens Naeringsliv, Norse Atlantic Airways ha già raccolto 24 milioni di dollari dagli investitori e mira a quotare le sue azioni sulla crescita Euronext di Oslo ad aprile. Larsen possiede il 63% della nuova compagnia aerea, mentre Kjos e Kise possiedono rispettivamente il 15% e il 12%.

Sebbene i dettagli della rete Norse Atlantic Airways non siano ancora stati confermati, la compagnia aerea cercherà senza dubbio di colmare le lacune lasciate da Norwegian in termini di servizi tra Europa e Stati Uniti, una volta che le restrizioni di viaggio globali lo consentiranno. Norwegian ha annunciato la sua uscita a lunga distanza a gennaio, affermando che la continua incertezza nella domanda causata dalla pandemia significa che le sue operazioni non sono più praticabili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.