Registro degli appuntamenti di vaccinazione in Francia! Emmanuel Macron ha fatto la dichiarazione che ha spaventato i francesi!

0 230

Centinaia di migliaia di persone in Francia si sono affrettate a programmare la vaccinazione contro il coronavirus dopo che il presidente ha rilasciato la dichiarazione del giorno. Ha avvertito che le persone non vaccinate dovranno affrontare restrizioni volte a limitare la rapida diffusione della variante Delta.



Rivelando misure radicali per combattere l'aumento delle infezioni, Emmanuel Macron ha affermato lunedì sera che la vaccinazione non sarà obbligatoria per il pubblico in generale, ma ha sottolineato che le restrizioni si concentreranno su coloro che non sono vaccinati. Il presidente ha anche detto che gli operatori sanitari devono essere vaccinati entro il 15 settembre, altrimenti ne pagheranno le conseguenze.

Stanislas Niox-Chateau, che gestisce Doctolib, uno dei più grandi siti online del paese utilizzato per la programmazione delle vaccinazioni, ha dichiarato alla radio RMC che c'è un numero record di appuntamenti dopo l'annuncio del presidente.

Circa un milione di programmi di vaccinazione in Francia

"In pochi minuti sono stati realizzati circa un milione di programmi di vaccinazione, il che significa che possono essere salvate migliaia di vite.", ha dichiarato il ministro della Salute, Olivier Veran, a BFM TV. Macron ha detto lunedì che sarà necessario un permesso sanitario per partecipare a eventi, inclusi ristoranti, cinema e teatri. Il permesso sanitario sarà inoltre necessario per poter salire a bordo di treni o aerei ad agosto, fornendo un ulteriore incentivo alle persone per vaccinarsi all'inizio della stagione delle vacanze estive. Il permesso sanitario può essere ottenuto previa vaccinazione o test.

Un rallentamento dei tassi di vaccinazione e un forte aumento delle nuove infezioni dovute alla variante Delta ormai dominante hanno costretto il governo a ripensare alla sua strategia. "Il 15 settembre è troppo lontano, quindi dobbiamo reagire rapidamente. Il numero di nuovi casi di coronavirus raddoppia ogni cinque giorni. Quello che vogliamo è evitare una nuova ondata di pandemia e ottenere protezione per tutti. Questa decisione non è facile."

Dopo essere sceso da oltre 42.000 nuovi casi al giorno a metà aprile a meno di 2.000 al giorno a fine giugno, il numero medio di nuovi contagi al giorno in Francia è tornato a essere quasi 4.000 al giorno. Il ministro delle finanze Bruno Le Maire ha avvertito la radio Franceinfo che l'unico ostacolo alla crescita economica del 6% della Francia nel 2021 sarebbe l'evoluzione sfavorevole della pandemia di COVID-19 dovuta alla variante Delta.

La Francia ha finora vaccinato il 40% della popolazione ammissibile contro lo schema completo di Covid, poiché la versione Delta del coronavirus è diventata dominante nel paese. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.