Regio Călători si ritira dalla rotta Bucarest Nord - Aeroporto Otopeni

0 1.421

Il 23 giugno, Regio Călători ha annunciato importanti cambiamenti per quanto riguarda il traffico ferroviario sulle rotte Bucarest Nord - Aeroporto Otopeni e Bucarest Nord - Ploiești Sud. Di conseguenza, secondo il bando, i treni Regio Călători non circoleranno più sulle 2 tratte a partire dal 1 luglio 2021.



Allo stesso tempo, su 30.06.2021, treni RI 16057, RI 16056, RI 16059 şi RE 16058 sul rapporto Bucarest Nord - Aeroporto Otopeni e ritorno è cancellato.

Regio Călători è uno dei due operatori privati ​​che collegano la stazione ferroviaria nord di Bucarest con l'aeroporto internazionale Henri Coandă Otopeni. Regio Călători non motiva la decisione di interrompere l'operatività sulle due rotte, ma si presume che si tratti di ragioni economiche.

Come ho scritto in un altro articolo, i treni da/per l'aeroporto di Otopeni non hanno passeggeri. Ho identificato cinque ragioni, ma probabilmente ce ne sono altre. Le autorità "si sono affrettate" a realizzare questo collegamento tra la stazione nord di Bucarest e l'aeroporto di Otopeni in modo che Bucarest non perda l'organizzazione delle quattro partite di EURO 2020. Poiché l'ultima partita sarà il 28 giugno, il numero di passeggeri tornerà probabilmente a “normale” negli ultimi mesi, quando ogni giorno venivano trasportate circa 500 persone. Oppure questo numero è troppo piccolo per quante frequenze sono.

Il problema è che non si sa ancora cosa accadrà alle fasce orarie attualmente coperte dal Regio Călători. Conforme clubferoviar.ro, Regio Călători dispone di 20 treni su questa tratta su un totale di 72 esistenti. Se rimangono scoperti, le persone si allontaneranno sicuramente ancora dal viaggio in treno per l'aeroporto di Otopeni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.