RYANAIR chiude la base all'aeroporto di Londra Southend e rinuncia alla rotta Bucarest - Londra Southend!

0 384

Dal 1° novembre, Ryanair non volerà più dall'aeroporto di Southend, che è gestito da Esken. Il più grande vettore low cost in Europa - Ryanair - ha annunciato che chiuderà la sua base a Southend vicino a Londra, dove attualmente dispone di due aerei. Allo stesso tempo, RYANAIR ha annunciato che aprirà una nuova base a Newcastle, dal 2022.

In una dichiarazione, David Shearer, amministratore delegato di Esken, ha dichiarato: “Ryanair ha espresso l'intenzione di chiudere la sua base all'aeroporto di Southend di Londra con effetto dall'inizio della stagione invernale di quest'anno. Di conseguenza, Ryanair cesserà le operazioni all'aeroporto di Londra Southend dal 1 novembre 2021”.

Sfortunatamente, la pandemia ha portato a una riduzione delle operazioni nella base londinese di Southend. Inizialmente, il contratto tra RYANAIR ed Esken era di 5 anni e la compagnia aerea doveva assegnare tre aerei. Sfortunatamente, il COVID-19 ha portato a una riduzione delle operazioni e tutto è culminato in questa decisione di chiudere del tutto la base.

RYANAIR non rinuncia a Londra, con aerei assegnati agli aeroporti di Stansted, Luton e Gatwick, offrendo più opzioni ai passeggeri nell'area londinese. Un quarto aeroporto di Londra non è più giustificato nella rete RYANAIR.

La pandemia ha colpito duramente l'aeroporto di Southend di Londra, con i livelli di passeggeri nel 2020 in calo di tre volte rispetto al 2019. L'anno scorso, EasyJet ha lasciato la sua base a Southend da dove aveva voli verso 21 destinazioni.

A seguito di questa decisione, RYANAIR chiude la tratta Bucarest - Londra Southend, l'ultimo volo previsto per il 29 ottobre. Attualmente, RYANAIR opera tre voli settimanali da Bucarest a Londra Southend, il lunedì, il venerdì e la domenica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.