19 consigli per viaggiare in aereo in tempo di crisi. Attenzione agli scioperi dei dipendenti delle compagnie aeree e aeroportuali!

1 1.884

Viviamo in tempi difficili post-pandemia. La pandemia è finita, viva la pandemia! E non è uno scherzo. Stiamo iniziando a "raccogliere" i frutti di due anni di pandemia, restrizioni, interruzione delle attività, blocco dell'aviazione e del turismo. Durante la pandemia le compagnie aeree hanno dovuto licenziare o ridurre gli stipendi di tutti i dipendenti che non erano più attivi e qui si parla di piloti e assistenti di volo. Allo stesso tempo, gli aeroporti hanno dovuto licenziare o licenziare tecnicamente il personale di terra perché non c'era attività. Molti altri hanno scelto di lasciare l'aviazione e il turismo da soli nelle aree più produttive nella pandemia.


Anche le previsioni più ottimistiche non prevedevano il caos che sarebbe seguito in questa stagione estiva. Gli specialisti hanno annunciato che il ritorno dell'aviazione al livello del 2019 avverrà tra 2-3-4 anni. Sorpresa! Ecco che oltre il 90% dell'aviazione nel 2019 è rinato con la revoca di tutte le restrizioni COVID. Stiamo vedendo l'effetto in questi giorni. Migliaia di voli vengono cancellati e decine di migliaia di passeggeri sono interessati da voli cancellati o in ritardo. Due anni fa gli aeroporti erano vuoti. Qui sono spesso troppo piccoli oggi.

L'aviazione commerciale sta entrando in crisi per mancanza di equipaggio. Gli aeroporti lamentano la mancanza di manodopera a terra e nei settori della difesa e della sicurezza. Inevitabilmente, hanno iniziato scioperi in aviazionee gli aeroporti sono costretti a limitare il traffico aereo. È spiacevole per tutti: passeggeri, piloti, assistenti di volo, agenti doganali, personale di supporto a terra, ecc.

In questi tempi difficili per tutti, escogitiamo alcuni consigli e trucchi per viaggiare in tempi di crisi. Come passeggeri, possiamo fare di più per migliorare la situazione per tutti.

  • Se la tua destinazione è a meno di 7 ore di auto, non volare. Vai in macchina, autobus, treno. Scegli un'opzione di trasporto alternativa.
  • Se devi ancora volare, tieniti sempre informato. Installa l'app della compagnia aerea e tieni traccia degli aggiornamenti dei voli. Attraverso l'applicazione è possibile ottenere la carta d'imbarco, tracciare i bagagli, tracciare l'aereo, modifiche al gate d'imbarco, ecc.
  • Se hai programmato un evento o se devi arrivare ad un congresso, una conferenza, un grande evento familiare, il mio consiglio è di cercare di raggiungere la tua destinazione almeno 24 ore prima della data di tale evento, per avere il tempo sufficiente per reindirizzarti su un altro volo se il volo base viene cancellato. Ho visto molte persone lamentarsi di non essere arrivate in tempo per lavoro, matrimonio, battesimo, conferenze, ecc.
  • Cerca il primo volo della giornata. Pertanto, nel caso in cui il volo venga cancellato, hai abbastanza tempo durante il giorno per trovare un'alternativa. Allo stesso tempo, il primo volo della giornata parte in orario nella maggior parte dei casi e ci sono poche possibilità che venga cancellato. Forse solo in situazioni di sciopero!
  • Tieni anche conto delle condizioni meteorologiche. Le tempeste sono solitamente nella seconda metà della giornata, quindi un motivo in più per scegliere i voli mattutini.
  • Se hai voli in coincidenza, cerca uno scalo di almeno 2 ore, forse anche 3 ore. Nelle condizioni attuali, la sosta di un'ora non è più sufficiente. Personalmente ho vissuto questa esperienza, ma la storia in un altro articolo.
  • Bisogna tenere a mente che la situazione negli aeroporti e nelle compagnie aeree è più ampia che nei resoconti della stampa. Tutti i reparti sono interconnessi e tutti sono a corto di personale. Gli aerei non possono decollare senza piloti e assistenti di volo. Le persone non possono imbarcarsi senza personale sufficiente ai posti di controllo bagagli e documenti. Il bagaglio non arriva in tempo se il personale responsabile non lo carica in aereo.
  • Quando l'equipaggio di condotta si stanca e raggiunge l'orario di volo legale, si ferma. Non può volare più di 16 ore al giorno, è illegale. Non importa chi c'è sull'aereo, lo status sociale, politico, ecc. non viene preso in considerazione. Se ci sono ritardi durante il giorno e l'equipaggio ha raggiunto il limite di tempo del volo e se non c'è altro equipaggio di riserva, i voli successivi in ​​quel giorno vengono cancellati. Capisci perché i voli mattutini sono i migliori?
  • Evita i principali aeroporti e hub in Europa poiché quelle destinazioni sono destinazioni finali. Scegli di volare verso aeroporti più piccoli vicino alla destinazione finale e poi andare in auto, treno, autobus fino alla destinazione finale.
  • Consiglio di non bere troppi alcolici durante il viaggio. Non sai mai quando hai problemi a volare e non sei abbastanza lucido per gestire la situazione.
  • Fai le tue vacanze! Opta per uno assicurazione di viaggio, assicurazione annullamento e medico. Se perdi il volo, almeno recupera i soldi per l'alloggio e altri servizi esternalizzati. Ricorda che ne hai i diritti risarcimento in contanti fino a 600 EURO per voli in ritardo di oltre 3 ore o per voli cancellati a causa della compagnia aerea.
  • Se hai intenzione di viaggiare in gruppo con amici o familiari, acquista i biglietti aerei con un posto preferenziale. Altrimenti non ti siederai uno accanto all'altro.
  • Viaggia con lo stretto necessario. Cerca di non portare i bagagli in stiva per non dover fare file interminabili al banco del check-in. Prepara correttamente il bagaglio a mano e rispettare la politica sui bagagli imposta dalla compagnia aerea.
  • Nonostante siamo cittadini europei e possiamo viaggiare con la nostra carta d'identità in Europa, il mio consiglio è di viaggiare con passaporti biometrici. Più libera è l'area dei varchi biometrici per la verifica automatica del passaporto. ATTENTO! I titolari di passaporti di età superiore ai 12 anni possono passare attraverso questi cancelli.
  • Presta attenzione a cosa mangi durante il viaggio, all'idratazione, all'igiene personale. Non è bello dover andare in bagno più spesso e non poterci andare.
  • Prendere uno paio di cuffie e imposta una playlist divertente per rilassarti. Se hai qualche ora di attesa per un volo in ritardo, la musica ti aiuterà a essere più calmo. Il tempo passerà diversamente. Non dimenticare di avere una batteria esterna con te in modo da poter caricare il telefono. In aeroporto puoi trovare punti vendita, ma sull'aereo più difficile.
  • Vestiti in modo appropriato per il volo. Consigliamo scarpe comode. Porta con te una felpa o una camicetta a maniche lunghe. Dopo ore di attesa e fatica, sentirai freddo e la temperatura in aereo non può essere aumentata come in un'auto.
  • In caso di volo cancellato o ritardato, non vendicarti del personale di bordo o dei piloti, non vendicarti delle persone al banco check-in. Mantieni la calma e cerca di risolvere la situazione in modo pacifico. Credimi, nessuno sta complottando contro di te e nessuno ti vuole in aeroporto o in aereo più del necessario per un volo normale. I dipendenti di aeroplani e aeroporti sono persone che hanno decine di ore di lavoro al giorno, sono anche stanchi, a volte possono sbagliare. La situazione è spiacevole per tutti.
  • Fai la RAI da quello che hai. Goditi il ​​viaggio più che puoi! È bene avere una riserva di denaro con te nel caso in cui tu abbia cancellato dei voli o devi pernottare in una destinazione

Spero che tutte queste informazioni siano utili e utili quando pianifichi il tuo prossimo viaggio in aereo. Cieli sereni e voli tranquilli, ti auguro!

* Queste idee e suggerimenti non rappresentano certezze in merito a voli cancellati o in ritardo. Non garantiamo che non avrai voli cancellati se applichi queste regole e idee. Ma può aiutarti a viaggiare più rilassato!

Commento 1
  1. […] Ho vissuto situazioni come questa, ma cos'altro possiamo fare? In tali situazioni, rimaniamo calmi, rivendichiamo i nostri diritti e aspettiamo di volare. Rimasi su un aereo Air France per due ore fino a […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.