Il Vietnam eliminerà tutte le restrizioni sui voli internazionali dal 15 febbraio!

0 329

Il Vietnam eliminerà le restrizioni sui voli internazionali dal 15 febbraio. La frequenza dei voli sarà riportata ai livelli pre-pandemia. Lo ha riferito domenica 13 febbraio il quotidiano statale Tuoi Tre, citando il vicedirettore dell'amministrazione dell'aviazione civile vietnamita, Dinh Viet Son.



Si noti che le autorità del Paese hanno già informato i propri partner in merito e solo la Cina non ha ancora accettato di riprendere i voli commerciali con il Vietnam. Lo stato del sud-est asiatico si è gradualmente spostato per aprire i suoi confini. Dall'inizio dell'anno i voli sono ripresi sperimentalmente in 15 mercati. Allo stesso tempo, il Vietnam ha allentato le restrizioni covid per i viaggiatori.

I passeggeri dei voli internazionali non devono fare ulteriori test rapidi per il coronavirus all'arrivo, la quarantena è stata ridotta da 7 a 3 giorni. Durante le vacanze, dovrai sostenere test PCR gratuiti il ​​primo e il terzo giorno. Il Vietnam ha iniziato ad accettare non solo turisti vaccinati, ma anche guariti con COVID-19, con un certificato valido per non più di 6 mesi. I turisti possono entrare in Vietnam solo con un voucher turistico di un tour operator.

Ricordiamo che le autorità vietnamite prevedono di aprire completamente le frontiere agli stranieri al più tardi entro aprile. Ora il viaggio è accettato da molte province. Tuttavia, per ripristinare il turismo nel Paese, sono necessari permessi aggiuntivi per ricevere ospiti stranieri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.