A 97 compagnie aeree è vietato volare nello spazio aereo dell'UE

0 517

La Commissione europea ha aggiornato la "lista nera" dell'UE delle compagnie aeree non sicure, un elenco di compagnie aeree soggette a divieto o restrizione delle operazioni all'interno dell'Unione europea. Non sono conformi agli standard di sicurezza internazionali.

Dopo l'aggiornamento di giovedì, 97 compagnie aeree sono state bandite dallo spazio aereo dell'UE ed è stata aggiunta una compagnia aerea russa che ha espresso preoccupazione per la sua capacità di conformarsi agli standard internazionali. Tuttavia, tutte le compagnie aeree certificate in Moldova sono state rimosse dall'elenco,

Lo ha ribadito il Commissario per i Trasporti della Commissione Europea, Adina Vălean Mantenere il più alto livello di sicurezza per tutti i passeggeri e il personale aereo del settore è una priorità assoluta dell'UE.

"La lista di controllo della sicurezza aerea dell'UE rimane uno dei nostri strumenti più efficaci per raggiungere questo obiettivo".

Dopo l'aggiornamento di giovedì, 97 compagnie aeree sono bandite dallo spazio aereo dell'UE!

95 compagnie aeree certificate in 15 stati sono bandite nello spazio aereo dell'UE. In questo caso, ci sono sette compagnie aeree individuali, sulla base di gravi carenze di sicurezza identificate: Avior Airlines (Venezuela), Blue Wing Airlines (Suriname), Iran Aseman Airlines (Iran), Iraqi Airways (Iraq), Med-View Airlines (Nigeria) , Skol Airline LLC (Russia) e Air Zimbabwe (Zimbabwe).

Compagnie aeree Iran Air (Iran) e Air Koryo (Corea del Nord) sono soggetti a restrizioni operative e possono volare nell'Unione Europea solo con determinati tipi di aeromobili.

Questo ultimo aggiornamento della "lista nera" di è stata effettuata sulla base del parere unanime degli esperti di sicurezza aerea degli Stati membri, riuniti dal 9 all'11 novembre in videoconferenza.

Il Comitato è presieduto dalla Commissione europea, con il supporto dell'Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza aerea (EASA). Anche la commissione per i trasporti del Parlamento europeo sostiene l'aggiornamento dell'elenco.

La valutazione è effettuata sulla base delle norme di sicurezza internazionali e, in particolare, delle norme emanate dall'Organizzazione dell'aviazione civile internazionale (ICAO).

Elenco della sicurezza aerea dell'UE in realtà contiene due elenchi: primo elenco (allegato A) comprende tutte le compagnie aeree a cui è vietato operare in Europa. Il secondo elenco (allegato B) comprende compagnie aeree che non possono operare in determinate condizioni in Europa. Entrambi gli elenchi sono regolarmente aggiornati e pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.