L'Ucraina vieterà i voli sul suo territorio per 14 vettori aerei dalla Russia e dalla Siria.

0 547

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Secondo Reuters, l'Ucraina vieterà i voli sul suo territorio a 14 vettori aerei di Russia e Siria. Questo blocco durerà per i prossimi tre anni, ha detto mercoledì il rappresentante del governo di Kiev.

Un progetto di risoluzione approvato dal gabinetto vieta il "transito di risorse, voli e trasporti" da parte delle 14 compagnie aeree. Questo progetto deve essere approvato dal Consiglio di sicurezza nazionale dell'Ucraina, guidato dal presidente Volodymyr Zelenskiy, per diventare effettivo.

"I vettori aerei della Federazione Russa violano sistematicamente la procedura per l'utilizzo dello spazio aereo dell'Ucraina", ha detto il governo in una dichiarazione. "Le violazioni consistono in voli nell'area proibita del territorio temporaneamente occupato della Repubblica Autonoma di Crimea".

Alle compagnie aeree russe è stato negato l'accesso allo spazio aereo ucraino dal 2015.

Centinaia di entità, uomini d'affari e politici russi sono stati sanzionati da Kiev da quando il gigantesco vicino ucraino ha annesso la penisola di Crimea. Le compagnie aeree russe, comprese Aeroflot e Transaero, non hanno avuto accesso allo spazio aereo ucraino dal 2015.

Altre compagnie aeree dalla Russia, incluse nella lista: S7 Airlines, Bobeda, IrAero, KrasAvia, Komiaviatrans, Azimuth Airlines, Tulpar Air, Vologda Aviation, Aerolimousine o Simargl Air.

L'Ucraina ha anche accusato la Russia di aver inviato armi e truppe per aiutare i separatisti filo-Mosca nell'est del paese in un conflitto che ha ucciso quasi 14.000 persone dall'aprile 2014. La Russia nega il coinvolgimento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.