Le compagnie aeree stanno reagendo al secondo blocco nel Regno Unito

0 23.642

Le compagnie aeree hanno cancellato dozzine di voli e in seguito hanno chiesto ulteriore supporto governativo Il Regno Unito ha annunciato l'intenzione di entrare in un secondo blocco. Le misure hanno una durata di un mese, a seguito dell'aumento dei casi di COVID-19.



Le nuove restrizioni, che entreranno in vigore il 5 novembre, vieteranno i viaggi internazionali non essenziali per i residenti nel Regno Unito. I residenti potranno viaggiare solo per studio, nell'interesse del lavoro, per risolvere problemi legali o in casi eccezionali.

Le restrizioni erano inizialmente fissate per un mese, ma i ministri hanno suggerito che potrebbero essere estese se il virus non smette di diffondersi. Si applicano sia ai voli internazionali che nazionali.

I voli nazionali dal 5 novembre al 2 dicembre saranno cancellati  

Pertanto, le compagnie aeree devono modificare il loro orario di volo internazionale per il periodo di quarantena imposto dal governo. Molto probabilmente, tutti i voli nazionali verranno cancellati.

Ryanair ha riportato perdite di quasi $ 200 milioni nella prima metà dell'anno fiscalee il numero di passeggeri è sceso drasticamente, di oltre l'80%, da 86 a 17 milioni. L'anno prossimo, la compagnia aerea stima che trasporterà circa 38 milioni di passeggeri. Il numero può diminuire, a seconda dell'evoluzione del virus, ma anche delle restrizioni imposte da ciascun paese.

easyJet adatterà il suo programma operativo in conformità con le restrizioni imposte nel Regno Unito. Purtroppo l'annuncio fatto a breve dalle autorità costringe la compagnia aerea a cancellare in pochi giorni buona parte del numero di voli previsti nel Regno Unito per novembre.

Compagnia aerea Jet2 continuerà a operare voli internazionali. Hanno richiesto ulteriori chiarimenti per poter informare i propri clienti che desiderano una vacanza fuori dal Regno Unito.

TUI Airways ha già annunciato che i voli tra il 5 novembre e il 2 dicembre saranno cancellati. Allo stesso tempo, TUI riesaminerà il programma operativo in Scozia e Galles in conformità con le restrizioni imposte.

Tarom şi British Airways hanno già sospeso i voli tra Bucarest e Londra.

Le 10 migliori compagnie aeree che operano da e verso il Regno Unito, a seconda del numero di posti disponibili questa settimana:

British Airways197,466
Ryanair175,644
easyJet96,028
Jet238,395
TUI Airways37,607
Wizz Air24,067
Aer Lingus18,305
KLM-Royal Dutch Airlines17,770
Virgin Atlantic Airways17,047
Loganair16,879
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.