Condizioni di ingresso in Tunisia: test molecolare tipo RT-PCR con risultato negativo per COVID-19

0 472

Da un punto di vista epidemiologico, lo stato di emergenza sanitaria non è stabilito. Dal punto di vista della sicurezza, le autorità tunisine prolungano mensilmente lo stato di emergenza.



I cittadini rumeni possono viaggiare in Tunisia

È consentito viaggiare cittadini rumeni in Tunisia, anche per viaggi brevi (meno di 5 giorni), a condizione che un test molecolare di tipo RT-PCR sia presentato con un risultato negativo per l'infezione da SARS-CoV-2, non superiore a 72 ore al momento del viaggio. I bambini di età inferiore ai 12 anni sono esenti da questa misura.

Isolamento 7 giorni a proprie spese

I passeggeri che viaggiano in Tunisia sono obbligati a mettere in quarantena a proprie spese per un periodo di sette giorni, in uno dei centri / hotel accreditati appositamente predisposti. I passeggeri sono inoltre tenuti a presentare il documento attestante la prenotazione e la conferma del pagamento delle spese di alloggio presso la centrale di quarantena (voucher).

È necessario eseguire un test molecolare PCR per l'infezione da virus SARS-CoV-2 il settimo giorno di quarantena, a proprie spese. In caso di test negativo, l'interessato può lasciare il centro di quarantena, nel rispetto delle necessarie misure sanitarie preventive.

Categorie esentate dalle misure di cui sopra:

  • passeggeri in arrivo in Tunisia tramite un'agenzia di viaggi;
  • passeggeri che si recano in Tunisia per un viaggio inferiore a 120 ore;
  • passeggeri titolari di un permesso di soggiorno in Tunisia e che rientrano in tale paese dopo un soggiorno all'estero non superiore a 120 ore.

Dritta! Le autorità tunisine mantengono la sospensione dei voli aerei e marittimi da e per tutti gli Stati che hanno registrato l'emergere e la diffusione del nuovo ceppo del virus SARS-CoV-2, ovvero Regno Unito, Sud Africa e Brasile.

2. Il modulo sanitario e il modulo di impegno: Tutti i passeggeri che arrivano in Tunisia devono compilare, prima del viaggio, la dichiarazione sullo stato di salute e il modulo di impegno (disponibile sul sito: https://app.e7mi.tn), stampali e firmali. I due documenti (modulo sanitario e modulo di iscrizione) vengono consegnati al servizio sanitario pubblico presso i posti di blocco.

3. Le misure preventive, in particolare quelle relative alla distanza fisica e all'uso di una maschera protettiva, devono essere osservate durante tutto il viaggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.