COVID-19 Daily - 25 agosto 2021: i club di calcio inglesi hanno deciso di vietare ai giocatori stranieri di partecipare alle partite internazionali; Il Giappone prolungherà lo stato di emergenza per una seconda settimana

0 166

La pandemia di Covid-19 non sembra volersi allontanare, i Paesi sono ancora colpiti e si prevede una quinta ondata.

  • La protezione offerta da due dosi di vaccini Pfizer-BioNTech e Oxford-AstraZeneca inizia a scomparire in sei mesi, sottolineando la necessità di una terza dose, hanno affermato i ricercatori nel Regno Unito.
  • Secondo i ricercatori dell'Economist Intelligence Unit, i paesi che hanno vaccinato meno del 60% della popolazione subiranno una perdita combinata di 2.3 trilioni di dollari nei prossimi tre anni.
  • I club di calcio inglesi decidono di vietare ai giocatori stranieri di partecipare alle partite internazionali che si svolgerà a settembre nei paesi ad alto rischio epidemiologico per evitare i 10 giorni di quarantena imposti al loro ritorno in territorio britannico dal governo di Londra. Si tratta delle qualificazioni ai Mondiali.
  • I test gratuiti per le persone non vaccinate in Grecia termineranno il 13 settembre, perché il governo sta cercando di incoraggiare più persone a vaccinarsi ed eliminare la possibilità di una nuova ondata epidemica con la variante Delta. Circa il 53% della popolazione è completamente vaccinato. Le autorità sperano di aumentare questa cifra al 70% entro l'autunno.

La Russia ha riportato 809 decessi correlati al coronavirus, un numero record, tra un numero crescente di casi COVID-19 con il ceppo Delta e tassi di vaccinazione lenti.

  • L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha criticato aspramente le disuguaglianze nell'accesso ai vaccini durante una riunione annuale virtuale dei ministri della sanità africani.
  • Il Giappone prolungherà lo stato di emergenza per una seconda settimana, aggiungendo più prefetture, a causa dell'aumento del numero di infezioni della variante Delta. Le misure arrivano con l'inizio dei Giochi Paralimpici del 2020, che si stanno attualmente svolgendo a Tokyo.
  • Secondo il Ministero della Salute spagnolo, il paese ha registrato un bilancio delle vittime giornaliero di 190. Questa cifra è una piccola diminuzione rispetto al mese del 201. Il più grande timore degli spagnoli è che un possibile aumento del numero di casi costringerebbe il Regno Unito a inserire il paese nella sua lista rossa, il che significa che chiunque arrivi dalla Spagna dovrebbe essere messo in quarantena per 10 giorni al suo ritorno nel Regno Unito. Tuttavia, le ultime notizie mostrano una diminuzione dei contagi, il che significa che il paese rischia di rimanere nella lista gialla della Gran Bretagna. La notizia è una spinta per l'industria del turismo del paese, che si basa - in gran parte - sui turisti del Regno Unito.
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.