COVID-19 Daily - 29 luglio 2021: l'Inghilterra allenta le regole di viaggio; La Romania ha aggiornato gli elenchi; La Russia ha riportato 799 morti!

0 404

Su 29 luglio, La Romania ha aggiornato le liste secondo l'indice epidemiologico stabilito dall'ECDC a seguito delle segnalazioni effettuate da ciascun paese. La Russia ha registrato un numero record di vittime di COVID-19 nelle ultime 24 ore. L'Ue approva un trattamento sperimentale con anticorpi contro il nuovo coronavirus. Vediamo le novità del COVID-19 dal 29 luglio!

  • Il 29 luglio, la Romania ha aggiornato la lista rossa, insieme alle liste gialla e verde. Grecia e Irlanda sono nella lista rossa; Francia, Belgio, Israele e Stati Uniti scalano la lista gialla!
  • L'Inghilterra include la Francia nell'elenco speciale e mantiene la regola della quarantena per viaggiatori esagonali. La Francia accusa l'Inghilterra di discriminare i francesi. "È una misura abusiva e non ha senso in termini di politica sanitaria", ha affermato il ministro europeo Clement Beaune. 
  • La Russia ha riportato 799 morti nelle ultime 24 ore. Questa è la terza volta nell'ultimo mese che la Russia ha riportato un numero record di vittime. Le autorità hanno incolpato il nuovo ceppo Delta, che è più contagioso.
  • L'UE ha firmato un contratto con GlaxoSmithKline per 220.000 dosi di trattamento anticorpale sperimentale. Si dice che il farmaco aiuti a fermare la progressione dei casi lievi di COVID-19, eliminando il rischio di complicanze nei pazienti ad alto rischio.
  • La Repubblica Ceca ha deciso di aumentare il numero di coloro che possono partecipare a eventi sportivi, culturali, concerti, ecc. Secondo le nuove misure adottate, fino a 7000 persone possono partecipare a eventi sportivi all'aperto, mentre fino a 3000 persone possono partecipare al chiuso. Le autorità sperano che gli organizzatori verificheranno se i partecipanti sono completamente vaccinati contro il COVID-19 o se si sono ripresi dall'infezione da COVID-19 negli ultimi 180 giorni.
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.