Compri da EMAG, Giornate della moda, elefante.ro, Libris.ro attraverso i nostri link di affiliazione e aiuta a finanziare il sito airlinestravel.ro. Non ti costa nulla in più, ma ci aiuta a sviluppare questo progetto. Grazie!

Voli cancellati o in ritardo? >>Richiedi un risarcimento ORA<< per volo in ritardo o cancellato e puoi ricevere fino a 600 € di risarcimento!

Facciamo chiarezza sul semaforo della Romania: chi viaggia con un test PCR nella zona gialla (Italia, Grecia, Austria, Germania) non è più in quarantena.

12 38.237

Dopo molti mesi sulla lista gialla, le autorità hanno deciso di riclassificare i paesi nel contesto della pandemia COVID-19. Pertanto, l'indice epidemiologico annunciato dall'ECDC non viene più preso in considerazione, ma il tasso di incidenza cumulativo a 14 giorni per 1000 abitanti. Così, dal 15 maggio, abbiamo la lista rossa, la lista gialla, la lista verde.

Art.2 - (1) La classificazione dei paesi / territori a rischio epidemiologico, in base al tasso di incidenza cumulativo a 14 giorni, viene eseguita in 3 categorie come segue:

  1. Zona verde - dove il tasso di incidenza cumulativo dei nuovi casi di malattia negli ultimi 14 giorni per 1.000 abitanti è inferiore o uguale a 1,5;
  2. Zona gialla - dove il tasso di incidenza cumulativo dei nuovi casi di malattia negli ultimi 14 giorni per 1.000 abitanti è compreso tra 1,5 e 3 per 1.000 abitanti;
  3. Zona rossa - dove il tasso di incidenza cumulativo dei nuovi casi di malattia negli ultimi 14 giorni su 1.000 abitanti è maggiore o uguale a 3 per 1000 abitanti.
  • La classificazione dalla zona gialla o verde alla zona rossa, nonché la classificazione dalla zona verde alla zona gialla, entra in vigore entro 24 ore dall'approvazione dell'Elenco dei paesi / territori a rischio epidemiologico con decisione del Comitato nazionale per le situazioni di emergenza.
  • La classificazione dalla zona rossa alla zona verde o gialla, nonché la classificazione dalla zona gialla alla zona verde, entra in vigore alla data di approvazione dell'Elenco dei paesi / territori a rischio epidemiologico con decisione dell'Autorità Nazionale. Comitato per le situazioni di emergenza.

Viaggia con un test PCR negativo nella zona gialla e non rimanere in quarantena all'ingresso della Romania

E ora chiariamo un po 'la situazione. Chi viaggia nell'area verde non viene messo in quarantena, non necessita di test e non si applicano altre misure restrittive. Coloro che viaggiano nelle aree gialle e rosse possono essere messi in quarantena a casa / luogo per un massimo di 14 giorni. Ma per entrambi gli elenchi ci sono una serie di eccezioni.

Chi viaggia dalla zona gialla, paesi come Italia, Grecia, Austria, Germania, Spagna, ecc., Può arrivare con un test PCR negativo e quindi non entrare più in quarantena. Sono esentate dalla misura di quarantena anche le persone che sono state completamente vaccinate (con entrambe le dosi per i vaccini a due dosi) contro il nuovo coronavirus. Si noti che devono trascorrere 10 giorni dopo la dose di richiamo (seconda dose).

Coloro che viaggiano nella zona rossa non sono esenti dalla quarantena se viaggiano con un test PCR negativo. Sono escluse dalla misura di quarantena le persone che sono state completamente vaccinate (con entrambe le dosi per i vaccini a due dosi) contro il nuovo coronavirus. Si noti che devono trascorrere 10 giorni dopo la dose di richiamo (seconda dose).

Ma ci sono molte altre categorie che fanno eccezione a queste misure restrittive. Analizza la decisione 28 e l'elenco dei semafori della Romania! * Coloro che viaggiano dall'India alla Romania non beneficiano delle eccezioni sopra menzionate.

Chi è in quarantena può ottenere un'esenzione temporanea o totale dall'isolamento per poter partecipare a vari eventi familiari (come nascita, matrimonio, morte); trattamenti e interventi medici; per lo scambio di documenti di identità e persino per lasciare il paese. Allo stesso tempo, chi è in quarantena e vuole andare a farsi vaccinare, può ottenere una deroga temporanea al provvedimento di quarantena. Tutte queste esenzioni possono essere ottenute sulla base di documenti giustificativi.

Commenti 12
  1. fiori dice

    Ciao. Ma nulla è specificato sui bambini. Ad esempio, ho dei turisti che sono partiti per la Turchia oggi, sono vaccinati, ma hanno un bambino di 3 anni, a settembre hanno 4 anni. Il bambino deve essere messo in quarantena?

    1. Sorin Rusi dice

      Sì, i bambini e coloro che hanno attraversato la malattia non sono stati inclusi nel nuovo aggiornamento. Speriamo in un aggiornamento delle informazioni da parte delle autorità.

      Ma controlla l'area delle eccezioni. Se ci sono alunni / studenti sono esentati dalla quarantena.

  2. Cami dice

    Ciao! Se un bambino di 12 anni proviene dalla zona gialla (Italia), con entrambi i genitori vaccinati, dove si inserisce? Dobbiamo metterlo alla prova lì?

    1. Sorin Rusi dice

      Il bambino può eseguire un test PCR e può essere sollevato dalla quarantena se il risultato è negativo

  3. Silvana dice

    Buona serata! Il bambino di 3 anni ha bisogno di un test PCR?
    Da quando entrano in vigore le nuove regole? Grazie!

    1. Sorin Rusi dice

      Le nuove regole sono già entrate in vigore. Non abbiamo ancora informazioni chiare sui bambini. Contattare DSP per chiarimenti.

  4. Teo dice

    Buon pomeriggio.
    Ho i biglietti per il prossimo fine settimana da venerdì a lunedì Olanda Romania e ritorno. La durata totale del soggiorno in Romania è inferiore a 72 ore. Vengo all'appuntamento di richiamo.
    Cosa mi consigliate di fare la discesa in corda doppia e di tornare indietro prima che vada in quarantena? Pensi sia possibile ottenere una rinuncia per l'intero periodo del tuo soggiorno in Romania?
    Grazie

    1. Sorin Rusi dice

      Contatta DSP. Offrono esenzioni, possono consigliarti esattamente. L'idea è che il soggiorno di 3 giorni in Romania basato su un test PCR negativo non sia più valido. I Paesi Bassi sono in rosso, quindi non ha rilevanza, andresti automaticamente in quarantena. È meglio parlare con DSP.

  5. Cristina dice

    Ciao, vivo in Giordania ea giugno tornerò a casa in Romania, la Giordania è classificata in zona verde, devo ancora fare un test pcr o no? dove devo chiedere di essere sicuro al cento per cento

    1. Sorin Rusi dice

      In questo momento, 16 maggio 2021, tutti coloro che viaggiano dall'area verde non hanno bisogno di nulla. Non sappiamo dove sarà la Giordania a giugno. Seguiamo gli aggiornamenti delle liste.

  6. Jasmin R dice

    Ciao. Se sono vaccinato, ho ancora bisogno di un test PCR? Vengo dal paese "giallo". ?
    Grazie.

  7. Sergiu dice

    Per venire dalla Germania, quante ore, 48 o 72 ore prima dell'imbarco, ho bisogno di un test?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.