I voli interni per il Vietnam sono ripresi il 10 ottobre 2021

0 59

La Vietnam Civil Aviation Administration (CAAV) ha annunciato la ripresa di 10 rotte nazionali dal 10 ottobre 2021, con l'obbligo di vaccinare i passeggeri.

Questi includono voli tra Ho Chi Minh Città e Thanh Hoa, Khanh Hoa, Phu Yên, Binh Dinh, Phu Quôc, con una frequenza di quattro rotazioni al giorno, condivise tra Vietnam Airlines, Pacific Airlines, Bamboo Airways, Vietjet Air e tra Thanh Hoa e Khanh Hoa, Phu Quôc, con una rotazione giornaliera operata da Vietjet Air. 

I passeggeri devono essere completamente vaccinati. Inoltre, è richiesto un test del coronavirus negativo eseguito 72 ore prima del viaggio. Questi includono Ho Chi Minh City, la più grande città del Vietnam e l'epicentro della crescita di COVID nel paese. Un altro test verrà eseguito all'arrivo e una settimana dopo l'arrivo.

Il 2 ottobre 2021 l'Autorità ha presentato al Ministero dei Trasporti e delle Comunicazioni una proposta per la ripresa dei voli interni regolari che offrono 18 rotte, in attesa dell'approvazione delle autorità di ciascuna città interessata. Dopo aver ricevuto le approvazioni di 13 su 20 da quelle località, l'autorità ha confermato la ripresa di 10 percorsi. Al 6 ottobre 2021, il Vietnam ha riportato 4.363 nuovi casi di COVID e 119 decessi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.