Ignori o obbedisci alle indicazioni dei compagni a bordo? Contesti coloro che non li rispettano?

7 627

Non ho molti voli in servizio attivo, ma in quelli effettuati finora ho incontrato persone diverse che hanno ignorato i messaggi e le indicazioni dei compagni a bordo. Un caso del genere ho riscontrato sul volo Bucarest - Timisoara - Bucarest. Un giovane stava giocando al telefono e ignorò il messaggio per chiuderlo. Mi sono preso il cuore tra i denti e l'ho portato alla mia attenzione. Voglio dire, la mia sicurezza è al di sopra di ogni altra cosa.


Ha anche scritto di un evento simile Maria Vasiliu. Di seguito è la storia!

Durante un recente volo da Chicago a Filadelfia, Melissa Brown sedeva accanto a una giovane passeggero le cui azioni potevano o meno aver provocato l'incidente dell'aereo. Avrebbe dovuto reclamarlo o lasciargli vedere i suoi affari? Il dilemma, come avrai intuito, si riferisce a un viaggiatore che ha rifiutato di spegnere il suo dispositivo elettronico.

"Il capitano ha fatto tutti gli annunci prima del volo", ricorda Brown, che lavora per un tour operator di Filadelfia. "Sedie in posizione verticale, tavoli sollevati, tutti i dispositivi elettronici spenti."

Ah, ma l'20 e alcuni passeggeri accanto a lei avevano altre idee.

"Qualsiasi partita giocata sul suo cellulare era molto più importante delle regole che tutti noi dobbiamo seguire in aereo. È arrivato così lontano da nascondere il telefono sotto il cappello ogni volta che l'assistente di volo gli passava accanto per fare gli ultimi controlli prima di occupare la sua strapontina", ha raccontato Melissa Brown. "Il cellulare non è stato spento nemmeno una volta durante l'intero volo."

La Federal Aviation Administration proibisce categoricamente l'uso a bordo di dispositivi wireless a causa di potenziali interferenze con il sistema di navigazione dell'aeromobile, ma anche con i sistemi di comunicazione. Questo regolamento include anche lo spegnimento di tutti i dispositivi elettronici portatili, come iPod e lettori DVD.

Nella storia dell'aviazione non esiste un caso concreto di incidente causato da un terminale elettronico. E la regolamentazione sta per cambiare. Alla fine dello scorso anno, il direttore della Federal Communications Commission ha inviato una lettera alla FAA chiedendo un maggiore utilizzo di tablet, e-reader e altri dispositivi portatili durante il volo. Per la maggior parte dei passeggeri delle compagnie aeree, questa proposta sembrava tanto attesa. È difficile trovare prove tangibili che l'uso di un telefono cellulare o di un iPod possa mai interferire con il sistema di navigazione di un aereo. O portare a un incidente aereo.

Torniamo al dilemma. Cosa può fare un passeggero come Brown? Se chiede al giovane di spegnere il dispositivo, potrebbe diventare ostile. Trascorrere due ore accanto a qualcuno che sta infuriando non ha risate. Eppure se non rispetta? Informare l'assistente di volo potrebbe trasformarlo in uno aggressivo.

Ho anche ricordato una situazione di agosto 2012, quando sul volo Bucarest-Timisoara, con Carpatair, un passeggero italiano non voleva in testa di rinunciare al suo laptop. Ha continuato a scrivere e-mail in modo allegro. Gli ho chiesto in tutte le lingue che sapeva fermare. Inizialmente era stato fatto finta di non capire molto bene cosa stessimo comunicando, sulla scheda di accompagnamento un trucco che lasciava lo schermo almeno 4 volte. Prima dell'annuncio dell'atterraggio, del sentimento di lato e degli sguardi spaventati di un signore anziano, ho deciso (anche se non è etico né buonsenso) di assumere un atteggiamento. Pochi secondi prima che la nuova e-mail iniziasse a essere redatta, allungai la mano per "sistemare meglio la borsa sotto il sedile anteriore" e "accidentalmente" premetti il ​​pulsante di accensione del laptop. Elegantemente, mi sono scusato e l'italiano ha approvato con un sorriso. Ho visto il vecchio respirare leggermente. Penso che sia stato il suo primo volo.

Per scegliere di non dire nulla, sei indiscutibilmente complice nel violare la legge federale. Una vecchia legge federale, ma ancora una legge. Quando dici qualcosa sul comportamento di un altro passeggero? Ad esempio, dovresti immediatamente "inseguire" uno sconosciuto, che ti è vicino, quando si allenta la cintura prima di fermare completamente l'aereo? O aspetti che qualcuno metta chiaramente in pericolo la vita di altri passeggeri?

Dove è il confine? Questa è la domanda!

Commenti 7
  1. Christian Vasile dice

    È possibile utilizzare dispositivi elettronici, quali iPod, eReader o laptop, al termine delle procedure di decollo e prima dell'inizio delle procedure di atterraggio. È necessario utilizzare questi dispositivi dopo il segno per indossare la cintura per la prima volta. I telefoni cellulari sono vietati durante il volo, è vero.

    Non capisco il problema con un passeggero che ha scritto e-mail, che molto probabilmente non ha inviato, perché non aveva Internet?

    Per quanto riguarda quello che suona sul telefono, se fosse un telefono "modalità aereo", poi di nuovo, non capisco il problema?

  2. Sorin dice

    Il messaggio è chiaro ... Gadget chiusi. Oh, ora sono stati rilasciati gadget che possono chiudere la connessione GSM o interrompere determinate comunicazioni ... è un'altra storia. La legislazione non è ancora cambiata.

    Non sai com'è il telefono, che laptop ha, ecc. Lo so, suona paranoico, ma solo nel 2013 si discuterà della liberalizzazione di alcuni gadget a bordo degli aerei e della liberalizzazione generale degli aerei con sistemi di comunicazione speciali installati. Internet sarà disponibile su un numero sempre maggiore di aerei e compagnie aeree

  3. Christian Vasile dice

    No, il messaggio dice che tutti i gadget devono essere chiusi "durante il decollo e l'atterraggio" e che telefoni cellulari e dispositivi di questo tipo devono essere tenuti in modalità aereo o chiusi durante l'intero volo. Durante il volo sono ammessi dispositivi come iPod o e-Reader 🙂

  4. alina dice

    Le compagnie aeree richiedono che i dispositivi siano chiusi SOLO durante il decollo e l'atterraggio o quando il segnale di aggancio della cintura di sicurezza è acceso semplicemente per consentire ai passeggeri di essere ricettivi a ciò che sta accadendo e di essere facilmente comunicati se si verifica. un evento imprevisto, altrimenti non è un problema abbottonare laptop, telefono, tablet o qualsiasi altra cosa tu voglia. Non ha nulla a che fare con le onde di trasmissione, pensale come compagnie aeree che ti offrono la connessione wireless in volo (ad esempio alcuni voli Norwegian Airlines).

  5. Sorin dice

    Per quanto riguarda Internet a bordo dell'aeromobile, vengono montate alcune attrezzature speciali e viene realizzato un isolamento per quanto riguarda il sistema elettrico dell'aereo. Ci sono molte compagnie che ora offrono internet a bordo degli aeromobili e sarà generalizzata.

    In concomitanza con la legge federale degli Stati Uniti, è necessario interrompere i gadget durante il volo. È vero che non ci sono stati incidenti dovuti a gadget, almeno fino ad ora. Ma tiene anche conto del fatto che le batterie agli ioni di litio hanno un comportamento strano nei misuratori 10 000. Vedi anche il caso degli aerei 787. Ci sono ancora studi su questi temi.

    L'idea dell'articolo era legata alla legislazione e alla sua osservanza ... Sia che sanzionate i passeggeri che ignorano queste regole o no!

  6. Nicky Predescu dice

    Gli dico di vedere il proprio lavoro, saremmo tutti più felici e meno stressati in quel modo.

  7. Sorin Rusi dice

    Sì? Bene, allora dico di accendere una sigaretta in aereo, fissata accanto a te, per vedere quanto mi aiuti in un volo di 3 ore. Alla fine posso aprire i miei gadget 2-3, quindi li estendo a te. Sarà comodo, penso :).

    Se dobbiamo vederci, significa limitazione in azione, isolamento… Non mi piace vivere in isolamento :), e la mia vita è soprattutto. Quindi sarebbe bene agire quando vediamo un'illegalità, sia sull'aereo che a terra ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.