Elenco delle compagnie aeree da lanciare nel 2022

0 2.325

Nel 2020, la nuova pandemia di coronavirus ha gravemente colpito l'aviazione commerciale. Dopo mesi di lockdown, durante i quali decine di migliaia di aerei sono rimasti a terra, migliaia di voli cancellati e milioni di passeggeri colpiti, diverse compagnie aeree sono fallite. Questa crisi è continuata nel 2021.



Ma questo non ha scoraggiato le visioni future del lancio di nuove compagnie aeree. In una situazione di crisi, si generano varie opportunità di cui alcuni trarranno pieno vantaggio. Sebbene l'aviazione e il turismo siano stati gravemente colpiti dalla pandemia, sono emerse nuove opportunità di cui trarranno vantaggio le agenzie di viaggio e le persone con strette di mano.

Vi ricordiamo che nel 2021 l'azienda Alitalia è fallita, e dalle sue ceneri è nata ITA Airways. Altre società nate nel 2021: Avelo, Breeze, Flyr e PLAY. Non dimentichiamo le trasformazioni operative intraprese da Lufthansa Group, Emirates, Air France - KLM, ma anche molte altre compagnie aeree.

Nel 2021, le compagnie aeree hanno rinegoziato la consegna di nuovi modelli e la prenotazione di nuovi slot di consegna con i produttori di aeromobili. Alcune compagnie aeree hanno ritardato la consegna, altre hanno accelerato la ricezione di nuovi aeromobili.

Il 2022 promette di essere un anno migliore, facendo affidamento sulla riduzione degli effetti della pandemia e sul rilassamento dei settori del turismo e dell'aviazione. Ci sono piani per lanciare nuove compagnie aeree in tutto il mondo.

Nuove compagnie aeree pronte al lancio nel 2022

Connessione aria - una nuova compagnia aerea in Romania. Air Connect dovrebbe iniziare le operazioni di volo all'inizio dell'estate 2022, alla fine di marzo. Dietro l'azienda ci sono persone importanti nel campo dell'aviazione commerciale, della movimentazione, della manutenzione e dei viaggi. La flotta sarà basata sul modello di successo ATR 72-600. L'ambizione dell'azienda è quella di diventare uno dei più importanti operatori di turboelica nella regione.

Hans Airways - un nuovo vettore britannico con piani per voli tra il Regno Unito e l'India. Il vettore ha dichiarato che intende operare una flotta di velivoli A330-200. La compagnia ha annunciato l'intenzione di assumere personale di volo nel 2022.

flybe - la nuova società nata dal fallimento di Flybe. Può sembrare strano, ma dopo il fallimento della società britannica, il marchio è stato acquistato e rianimato. FlyBe tornerà a volare, utilizzando l'aeroporto di Birmingham come base principale. I voli nazionali e verso destinazioni in vari paesi europei riprenderanno nella primavera del 2022. Il quartier generale sarà nelle Midlands occidentali. Ha generato 600 posti di lavoro.

Norvegese Atlantic Airways - un nuovo vettore norvegese con grandi progetti per rotte transatlantiche a basso costo. Sta cercando di sfruttare le opportunità emerse dal ritiro di Norwegian Air Shuttle da diverse rotte.

Akasa Airlines - un nuovo vettore aereo indiano, che ha grandi progetti dopo aver ordinato 72 Boeing 737 MAX. Il vettore a bassissimo costo, sostenuto dal miliardario indiano Rakesh Jhunjhunwala, prevede di iniziare le operazioni a metà del 2022.

Greater Bay Airlines - ha sede a Hong Kong. Sperava di essere lanciato nell'estate del 2021, ma è stato ritardato nell'ottenere il certificato dell'operatore aereo e le necessarie approvazioni di licenza. La compagnia aerea ha offerto un aggiornamento l'ultima volta l'8 ottobre 2021, quando ha affermato che sperava di iniziare a volare "presto".

Aereo - è una nuova compagnia aerea americana. Ha ricevuto il suo primo aereo a novembre, un Airbus A320 di 12 anni con registrazione N786PB. Secondo i resoconti dei media statunitensi, la prima rotta della compagnia aerea aprirà il 1 marzo 2022 e collegherà l'Ontario a Oakland, in California (OAK). 

Northern Pacific Airways - una nuova compagnia aerea che vuole specializzarsi nei voli lunghi. Intende collegare destinazioni negli Stati Uniti con il Giappone e la Corea del Sud collegando voli attraverso la sua base all'aeroporto internazionale di Ted Stevens Anchorage (ANC). A tal fine, intende sviluppare una flotta di Boeing 757-200. Ha annunciato l'acquisto dei primi sei aerei, dicendo di aver scelto questo aereo per ragioni economiche.

Queste sono solo alcune delle nuove compagnie aeree che probabilmente inizieranno a volare nel 2022. Certamente l'elenco può essere aggiornato e nulla è certo in questi tempi di instabilità economica, sociale e di pandemia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.