UFFICIALE: L'Australia riapre i turisti vaccinati il ​​21 febbraio!

0 273

L'Australia ha annunciato che riaprirà i suoi confini per i turisti internazionali completamente vaccinati a partire dal 21 febbraio, per la prima volta in quasi due anni. "Condizione di ingresso: avere un programma completo di vaccinazione COVID-19. Questa è la regola COVID oltre al visto richiesto. Tutti sono tenuti a rispettarlo. È molto importante che tu comprenda questo requisito se vuoi entrare in Australia! ” Lo ha annunciato il primo ministro australiano Scott Morrison.



Il Paese, che ha attuato alcuni dei controlli alle frontiere più severi al mondo, è stato chiuso ai viaggiatori quando è stata dichiarata la pandemia nel marzo 2020, nel tentativo di contrastare la diffusione del coronavirus. A dicembre 2021, il Paese ha posticipato la riapertura a causa della diffusione della versione Omicron del COVID-19.

L'avvertimento del primo ministro arriva poche settimane dopo Polemica all'Australian Open con il tennista Novak Djokovicche è stato espulso dal Paese per non essere stato vaccinato contro il COVID-19.

Tuttavia, i passeggeri che non sono vaccinati per motivi medici dovranno comunque richiedere l'esenzione dal viaggio e dovranno essere messi in quarantena in hotel all'arrivo.

Dall'anno scorso l'Australia ha gradualmente aperto i suoi confini, con corridoi per i viaggiatori vaccinati provenienti dalla Nuova Zelanda e da Singapore. "Questi programmi hanno avuto molto successo, sia che si tratti dei programmi che abbiamo avuto con la Nuova Zelanda o Singapore, poi il Giappone e la Corea del Sud, aprendosi a studenti internazionali e uomini d'affari che vengono in Australia.disse Scott.

Nel 2018-2019, il turismo ha generato oltre 60 miliardi di dollari per l'economia australiana. Allo stesso tempo, il turismo australiano genera oltre 660.000 posti di lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.