La Russia vieta le compagnie aeree in 36 paesi

0 372

Le compagnie aeree potranno entrare nello spazio aereo russo solo con un permesso speciale.



Mosca: La Russia ha annunciato che vieterà i voli delle compagnie aeree di 36 paesi, tra cui Regno Unito e Germania. Questa decisione arriva in risposta a una serie di divieti sui suoi aerei.

La dichiarazione è arrivata poiché le compagnie aeree russe non potevano entrare nello spazio aereo di quasi tutta l'Europa. A seguito di tale decisione, Anche il Canada ha deciso di chiudere il suo spazio aereo alla Russia.

L'elenco della Russia include Jersey, che è una dipendenza del Regno Unito, e Gibilterra, un territorio d'oltremare britannico.

"Introdurre restrizioni alle ritorsioni per gli stati europei che vietano i voli dell'aviazione civile operati da compagnie aeree russe o registrate in Russia". - Dichiarazione dell'Autorità per l'aviazione civile russa.

La Russia ha bandito le compagnie aeree britanniche la scorsa settimana dopo che la Gran Bretagna ha bandito Aeroflot.

Elenco dei paesi le cui compagnie non possono più volare in Russia è:

Austria; Albania; Anguilla (un territorio d'oltremare britannico); Belgio; Bulgaria; Isole Vergini Britanniche; UK; Ungheria; Germania; Gibilterra; Grecia; Danimarca (compresa la Groenlandia, le Isole Faroe e il Mare Territoriale); maglia; Irlanda; Islanda; Spagna; Italia; Canada; Cipro; Lettonia; Lituania; Lussemburgo; Malta; Paesi Bassi; Norvegia; Polonia; Portogallo; Romania; Slovacchia; Slovenia; Finlandia; Francia; Croazia; Repubblica Ceca; Svezia ed Estonia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.