Vola.ro ha richiesto rimborsi di oltre 6 milioni di euro per 41 clienti

Vola.ro ha richiesto rimborsi di oltre 6 milioni di euro per 41 clienti

0 276
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

Durante la pandemia di Covid-19, sappiamo fin troppo bene che l'aviazione e il turismo sono stati gravemente colpiti dalle restrizioni ai viaggi. Ci sono stati periodi con milioni di voli cancellati, decine di migliaia di aerei bloccati a terra e decine di milioni di passeggeri colpiti.

L'industria del turismo è stata gravemente colpita dal calo delle vendite, dal blocco delle autorità e dal fatto che non hanno onorato i propri servizi ai clienti. Ma oltre a questi problemi, tutte le compagnie aeree e turistiche sono state aggredite dai passeggeri indignati e gli uffici Relazioni con i clienti non sono riusciti a gestire migliaia di richieste di rimborso, cambio di rotta, riprogrammazione, ecc.

Vola.ro ha chiesto rimborsi per oltre 6 milioni di euro

La realtà è che tutti (passeggeri, compagnie aeree, agenzie di viaggio e agenzie come VOLA.ro) avevano qualcosa da perdere durante questo periodo. Anche noi come testata giornalistica siamo stati "bombardati" da migliaia di messaggi di diverse persone colpite da cancellazioni di voli, restrizioni di viaggio, bloccate in diverse parti del mondo.

UN relazione rilasciata da Vola.ro, scopriamo che negli ultimi 6 mesi l'agenzia ha presentato richieste di rimborso per oltre 6 milioni di euro. Finora, VOLA.ro è riuscita a rimborsare o riprogrammare voli di oltre 4,2 milioni di euro per 29.000 passeggeri. Altri 12.000 clienti stanno ancora ricevendo supporto VOLA.ro nel completare la procedura di rimborso o riprogrammazione.

Sono stati colpiti oltre 41 clienti Vola.ro

Oltre 8000 clienti Vola.ro avevano biglietti per voli Blue Air e NON hanno ancora ricevuto soluzioni dalla compagnia aerea. Vola.ro annuncia che il valore dei rimborsi da recuperare da Blue Air è di oltre 1 milione di euro.

Anche dal report Vola.ro ho scoperto che, a livello europeo, tra il 15 marzo e il 1 luglio 2020 sono stati cancellati giornalmente tra 20.000 e 25.000 voli. Il traffico aereo rumeno è diminuito dell'87% durante lo stato di emergenza. Un confronto rispetto allo stesso periodo del 2019.

Non è facile perché non è una decisione unilaterale. Tutto dipende dai tempi di risposta delle compagnie aeree. Va ricordato, tuttavia, che Vola.ro ha rimborsato i passeggeri, compreso il costo del servizio addebitato al momento della prenotazione del biglietto aereo, e li ha assistiti nella procedura di rimborso.

Perché sì, Vola.ro ha una commissione di servizio, che viene aggiunta al prezzo del biglietto. Ma, come si può vedere, è una tariffa giustificata. Anche se alcuni Gli operatori aerei esortano i passeggeri ad acquistare i biglietti direttamente dai loro siti web, a volte è bene rivolgersi alle agenzie di viaggio perché puoi ottenere assistenza, supporto e persino guida per risolvere tali problemi.

Vola.ro merita di essere lodato per il modo in cui ha gestito la situazione in questo periodo difficile per tutti. Ha fornito assistenza ai clienti, ha persino rimborsato il costo del servizio, ha risposto a centinaia di migliaia di messaggi ed e-mail.

Quali esperienze hai avuto con Vola.ro durante la pandemia con il nuovo coronavirus?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.