Volotea vuole che il primo aereo elettrico sia certificato per i voli entro il 2024

0 72

Oggi molte aziende nel settore dell'aviazione e di altre strutture tangenziali stanno lavorando per sviluppare varie tecnologie e velivoli a propulsione elettrica. Uno dei progetti è sviluppato da Volotea, Air Nostrum e Dante Aeronautical. Il progetto con velivoli 100% elettrici sarà un passo importante verso un futuro con un'aviazione a emissioni zero.

Questo velivolo svolgerà un ruolo cruciale nello sviluppo e nella creazione di un trasporto aereo regionale a emissioni zero. Sarà possibile effettuare collegamenti tra destinazioni con popolazione ridotta, i costi operativi essendo ridotti rispetto ad aeromobili molto più grandi che utilizzano altri tipi di propulsione.

Volotea vuole essere il primo aereo elettrico entro il 2024

Attualmente, la maggior parte dei progetti che coinvolgono velivoli a propulsione elettrica si sono concentrati su velivoli a bassa capacità con autonomia ridotta. Le batterie esistenti non possono sviluppare capacità troppo grandi. Siamo lieti di vedere che tali progetti sono più vicini a diventare una realtà. Infatti, il gruppo Volotea, Air Nostrum e Dante Aeronautical sperano in un prototipo certificato in meno di tre anni, che rappresenti una pietra miliare importante per l'industria aeronautica.

Oltre alle grandi aziende sopra menzionate, questo progetto include anche società di ingegneria e innovazione tecnologica, enti di ricerca e CIDETEC (Centro di ricerca specializzato in Energy Storage - Centro Investigativo Specializzata in immagazzinare Energia).

Di seguito puoi vedere un'infografica sul primo aereo 100% elettrico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.