La compagnia TAROM ha ripreso i suoi voli per Tel Aviv, dal 1 gennaio 2024!

0 113

Il 1° gennaio 2024, TAROM ha ripreso i voli da Bucarest a Tel Aviv. Durante il primo volo, il comandante Cătălin Prunariu era al timone dell'aereo che ricollegò la Romania con Israele. Il primo volo, RO 155, partito da Bucarest, il 1 gennaio, è atterrato a Tel Aviv alle 23.20.

La nostra missione è connettere le persone e trasportarle in sicurezza verso le destinazioni prescelte. L’atmosfera che ho sentito nella cabina passeggeri del volo da Tel Aviv il 1° gennaio mi ha parlato di resilienza e ha rafforzato la mia fede nel potere di ogni essere umano di contribuire a ciò che tutti desideriamo e di cui abbiamo bisogno: pace e armonia. Questo volo è un altro passo verso la normalità, dichiara il pilota Cătălin Prunariu, direttore di volo della TAROM, alla guida del primo volo della compagnia che ricollegherà la Romania con Israele.

Il volo del primo giorno del 2024 segna la ripresa dei voli regolari Bucarest-Tel Aviv, effettuati da TAROM. La compagnia propone di operare due frequenze settimanali (voli di andata e ritorno), a partire dal 14 gennaio. Questa attività, tuttavia, richiede analisi dei rischi, applicate a ciascuna razza, un attento monitoraggio della situazione in Israele e una stretta comunicazione con le autorità israeliane, al fine di stabilizzare l'operazione. Attualmente, a seconda delle conclusioni delle analisi che verranno applicate a ciascuna gara, potrebbero esserci dei cambiamenti nel funzionamento. 

TAROM ha costantemente assunto il sostegno delle relazioni strategiche dello Stato rumeno e, contribuendo con la sua competenza specifica, è stata coinvolta nelle operazioni svolte per la sicurezza dei cittadini o delle comunità rumene che necessitano di aiuto in tempi difficili. Insieme ai rappresentanti dello Stato, ai suoi piloti e insieme alle squadre operative, dopo lo scoppio del conflitto in Israele, TAROM ha operato 11 voli verso Israele di cui hanno beneficiato 2635 persone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.