Boeing ha consegnato il primo 737 MAX, dopo averlo registrato a terra nel marzo 2019, a United Airlines

0 702

La FAA ha autorizzato il ritorno in servizio operativo del Boeing 737 MAX, il 18 novembre. United Airlines è diventata la prima compagnia aerea al mondo a ricevere un Boeing 737 MAX (N27519), dopo che la flotta globale di aeromobili 737 MAX è stata registrata a terra per controlli e miglioramenti nel marzo 2019.


La decisione di registrarlo è arrivata a seguito di 2 incidenti aerei che hanno provocato 364 vittime. Il primo incidente è stato Boeing 737 MAX 8 Lion Air, è crollato nell'autunno del 2018, seguito da Boeing 737 MAX 8 Ethiopian Airlines, è crollato nella primavera del 2019.

Dopo che l'aereo è stato assemblato e pronto per la consegna, è stato immagazzinato presso l'aeroporto internazionale King County - Boeing Field (BFI) di Seattle. L'8 dicembre l'aereo è stato inviato all'aeroporto internazionale Tacoma di Seattle, dove è in attesa del ricevimento della United Airlines.

L'aereo volerà verso l'hub United, che si trova all'aeroporto intercontinentale George Bush (IAH) di Houston questa settimana.

Te lo ricordiamo United riporterà in servizio i Boeing 737 MAX nel primo trimestre del 2021.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.